Tom's Hardware Italia
Android

Redmi Note 8, processore Qualcomm o MediaTek?

La variante standard del Redmi Note 8 dovrebbe integrare lo Snapdragon 665 di Qualcomm, mentre la versione Pro il MediaTek Helio G90T.

Il Redmi Note 8 continua a far parlare di sé. Si tratta dello smartphone che, di fatto, raccoglierà la pesante eredità del Redmi Note 7, best seller di Xiaomi in questa prima parte del 2019. Al di là delle varie specifiche tecniche e dell’ipotetico design, ciò che sta facendo discutere in queste ore è il processore che verrà integrato dall’azienda cinese. Inizialmente tutti gli indizi facevano pensare a un SoC MediaTek (l’Helio G90T per la precisione), ma adesso sembrano tornati in corsa anche gli Snapdragon di Qualcomm. Facciamo un po’ d’ordine.

Innanzitutto, il Redmi Note 8 dovrebbe arrivare in due versioni differenti, esattamente come il suo predecessore: una variante standard e una Pro. Stando alle ultime immagini trapelate in rete, sembra che la prima possa essere basata sul processore Snapdragon 665, per intenderci il medesimo visto a bordo del Mi A3. La seconda invece – la versione Pro appunto – dovrebbe invece integrare il SoC MediaTek Helio G90T. Insomma, due chip differenti a seconda del modello.

Credit Image – Gizchina

Peraltro, si tratterebbe di una strategia coerente con le prospettive di commercializzazione delle due versioni. È infatti molto probabile che Xiaomi segua la medesima linea vista con il Redmi Note 7: versione standard sul mercato internazionale (Europa inclusa), variante Pro riservata alla Cina.  In questo modo l’azienda fondata da Lei Jun riuscirebbe a diversificare la propria offerta, cucendola addosso al pubblico di riferimento.

In più, un aspetto da non sottovalutare. La presenza dello Snapdragon 665 (che supporta fotocamere sino ai 48 Megapixel) escluderebbe la possibile integrazione del sensore da 64 Megapixel presentato da Samsung qualche settimana fa, che a questo punto potrebbe essere un’esclusiva della versione Pro. In ogni caso, non c’è molto da attendere: la presentazione è infatti prevista per il 29 agosto.

Lo Xiaomi Redmi Note 7, nella versione da 4 Gigabyte di RAM, è disponibile in offerta su Amazon a meno di 170 euro. Lo trovate a questo link.