Apple

Rewind: dicevano che l’iPhone non sarebbe durato

Ripercorriamo la settimana dal 13 al 19 gennaio nella storia di Tom's Hardware, per scoprire prodotti che sembravano memorabili ma che si dimostrarono meteore, fatti memorabili e approfondimenti che ancora oggi hanno un certo interesse. Vi ricordate tutto o vi sentite nostalgici? Seguite l'hashtag #tomshwstory sui social network!

Licenziato per un blog

Era il 2005 e faceva notizia il fatto che un lavoratore aveva perso il lavoro a causa di ciò che scriveva sul suo blog. Oggi molti di noi hanno capito che bisogna fare attenzione a quello che si pubblica online tramite blog, social network e altri strumenti, ma purtroppo non tutti. Qualcuno infatti ogni tanto ha ancora una brutta sorpresa.

IBM, Siemens e le tecnologie segrete dei nazisti

Quattro anni fa si tornava a parlare di come alcune grandi aziende moderne debbano il proprio successo anche a una collaborazione non proprio edificante con il nazismo. Un momento ormai superato, ma oggi come allora è doveroso tenere d'occhio gli affaristi di tutto il mondo perché spesso non hanno scrupoli nello sfruttare a loro vantaggio anche cose da cui ci si dovrebbe tenere ben lontani.

La casa digitale secondo gli italiani

Di casa digitale si parla da tantissimo tempo, e nel 2005 ci potevamo già fare un'idea di cosa volessero i nostri compatrioti. Meno telecomandi, oggetti soprattutto facili da usare, e che il computer non sia né ingombrante né brutto, soprattutto non in salotto. Insomma già da allora si poteva prevedere che il desktop sarebbe diventato un oggetto di nicchia, anche se l'iPad e i tablet erano ancora idee tutt'altro che concrete.

Assemblare un PC, guida per principianti

Pubblicato nel 2008 questo articolo è uno di quelli di maggior successo nella nostra ormai decennale storia. Piacque molto ai lettori di allora, e per molti è ancora un punto di riferimento importante – soprattutto per chi si avvicina da neofita al montaggio del PC. Ci siete incappati anche voi qualche volta?

Porno e HD: il Blu Ray è ancora in gioco

Qualcuno senz'altro si ricorderà che per un periodo furono in circolazione due formati ottici ad alta definizione, il Blu-Ray e l'HD-DVD. Per un po' tra l'altro il secondo sembrava in netto vantaggio, sia per ragioni tecniche che commerciali. Poi però (era il 2007) Sony riuscì a muovere i fili giusti – per esempio aprendo le porte alla pornografia – e sappiamo com'è andata a finire.

Xbox: tutte le auto di Forza Motorsport

Forza è uno di quei giochi che ormai ci si aspetta ogni anno o quasi, e che conta su milioni di appassionati in tutto il mondo. Il rivale numero uno di Gran Turismo tuttavia non è sempre stato famoso e amato: nel 2005 per esempio faceva notizia la pubblicazione della lista di automobili disponibili, che era piuttosto scarna rispetto a quella odierna.

L'iPhone potrebbe aver "vita breve"

L'iPhone era appena uscito il 19 gennaio 2007, e c'era ancora molta gente convinta che sarebbe stato un fenomeno passeggero destinato a tramontare nel giro di un tempo brevissimo. Tra questi c'era Steve Ballmer, AD uscente di Microsoft; ma anche una testata prestigiosa come Bloomberg sia era lasciata andare a previsioni disastrose. I lettori di Tom's Hardware di allora comunque si trovarono d'accordo quasi tutti.  Se non altro, forse, abbiamo imparato a non sbilanciarci troppo nel fare previsioni. Forse.