Android

Rubare uno Xiaomi sarà molto più complesso

Xiaomi è da sempre impegnata nel continuo sviluppo e miglioramento della propria versione di Android personalizzata chiamata MIUI. Una delle ultime novità che molto presto troveremo a bordo degli smartphone dotati di tale personalizzazione è un sistema che renderà estremamente più difficile prendere possesso di uno smartphone che non è il proprio.

Vediamo assieme come funziona il sistema antifurto presente nelle ultime versioni di MIUI 12.5 Enhanced.

Xiaomi - 11T Pro

Per evitare spiacevoli situazioni legate al furto di uno smartphone, dispositivo che ormai ci accompagna in ogni dove e contiene tutte le nostre informazioni più riservate, Xiaomi si sta muovendo per migliorare il sistema di antifurto della MIUI.

In uno degli ultimi aggiornamenti della MIUI 12.5 Enhanced rilasciata in beta privata sul territorio cinese, nello specifico la versione MIUI 12.5 Beta 21.10.14, Xiaomi ha introdotto un’interessante novità.

Dalle impostazioni dello smartphone sarà possibile selezionare di attivare la richiesta del pin di sblocco per poter spegnere lo smartphone. Lo stesso pin che utilizzate tutti i giorni per poter accedere al telefono potrà quindi essere utilizzato per evitare che i malintenzionati decidano di mettere “offline” un dispositivo rubato mentre viene trasferito in un diverso luogo per essere magari rivenduto, resettato o smontato, rendendolo di fatto sempre rintracciabile con il sistema di localizzazione del brand.

Certo, al malfattore basterà lasciar scaricare lo smartphone ed esso si spegnerà inevitabilmente. Non potendo però utilizzare il terminale e non potendo spegnerlo manualmente, ci sarà tempo di agire per gli utenti e le forse dell’ordine impiegate nella ricerca.

MIUI 12.5 Enhanced antifurto

Lo stesso pin verrà richiesto anche per rimuovere la SIM. In caso il pin non venga inserito lo smartphone andrà automaticamente in modalità Lost Mode, impedendo a chiunque ne sia in possesso di poterlo utilizzare normalmente. La modalità Lost Mode permetterà, oltre alla localizzazione tramite GPS, di formattare a distanza il terminale, impedendo perlomeno il furto dei dati personali.

Non sappiamo ancora quando queste funzioni saranno disponibili nella variante Global del sistema operativo Xiaomi, tuttavia siamo sicuri che quando disponibili faranno dormire molti utenti sonni decisamente più tranquilli.

Samsung Galaxy A32 con display Infinity-U da 6,4″, quattro fotocamere posteriori, 128GB di memoria e una batteria 5.000mAh è in offerta su Amazon ad un prezzo imbattibile!