Cuffie, auricolari e accessori

Samsung al CES 2020, ecco la tastiera virtuale che usa la fotocamera frontale

Il CES 2020 di Las Vegas è ormai alle porte. Mancano pochi giorni a una delle fiere più importanti del settore tecnologico dove i vari produttori – noti e meno noti – si sbizzarriscono presentando le loro ultime innovazioni. All’appuntamento non mancherà di certo Samsung che – tra le altre cose – presenterà cinque progetti innovativi del suo programma C-Lab. È un programma interno che incoraggia i dipendenti a sviluppare le proprie idee. Tra queste, c’è SelfieType.

SelfieType è un nuovo modo di digitazione testuale. Come suggerito dal nome, è una tastiera virtuale che utilizza la fotocamera anteriore. Un algoritmo proprietario di intelligenza artificiale analizza i movimenti delle dita tramite la fotocamera e li converte in input da tastiera QWERTY. Non è richiesto nessun hardware aggiuntivo e si adatta a tutti i dispositivi come smartphone, tablet e laptop.

A differenza di altri prototipi visti negli anni passati, in questo caso non c’è nessuna proiezione della tastiera virtuale sul piano dove si andrebbe a digitare. I problemi più grandi riguardano ovviamente l’accuratezza sia da parte dell’utente che da parte dell’algoritmo AI. Non avendo una visione delle lettere che si stanno premendo, è necessario che la digitazione sia estremamente accurata e che l’utente dunque sappia precisamente dove premere.

Come detto in apertura, il produttore sudcoreano presenterà altri progetti innovativi come l’evidenziatore che trasforma in testo digitale un testo su carta semplicemente attraverso la sottolineatura. Ad ogni modo, saranno tante le novità che verranno annunciate durante il CES 2020 di Las Vegas (che si terrà nel corso della prima settimana di gennaio) e che vi racconteremo qui su Tom’s Hardware.

Samsung Galaxy S10, con 8 GB di RAM, è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.