Android

Samsung: assicurata la fornitura di materiali chiave dal Giappone?

Samsung avrebbe assicurato la fornitura di emergenza di materiali chiave sui quali il Giappone ha imposto delle restrizioni commerciali relativi all’esportazione in Corea del Sud. Durante il G20 di Osaka, infatti, si sono riaccese le tensioni tra i due Paesi a causa di una disputa relativa a questioni di lavoro forzato durante la Seconda guerra mondiale.

Le tensioni potrebbero causare problemi di fornitura ai produttori sudcoreani di cui il Giappone è principale fornitore di materiali indispensabili per la produzione di componenti per smartphone. Per questo motivo, il vicepresidente di Samsung – Jay Y. Lee – si è diretto a Tokyo la scorsa settimana probabilmente alla ricerca di fornitori alternativi. Stando a quanto riportato da Yonhap, il VP ha riferito l’esito del suo viaggio con i dirigenti dell’azienda.

Jay Y. Lee avrebbe rivelato di essersi assicurato una fornitura di emergenza dei materiali sui quali sono state imposte delle restrizioni. Nonostante non si sappia come l’approvvigionamento sia stato garantito o quanto grande sia, questo eviterebbe una crisi nelle linee di produzione della società sudcoreana. A quanto pare, avrebbe invitato la dirigenza Samsung a elaborare un piano di emergenza qualora le tensioni tra Giappone e Corea del Sud non dovessero risolversi in breve tempo.

I materiali sottoposti a restrizioni sarebbero la poliimmide fluorurata, utilizzata per gli schermi, e il fluoruro di idrogeno (HF), usato come gas di incisione nella produzione di semiconduttori. A partire dal mese di luglio, gli esportatori giapponesi devono richiedere il permesso per esportare tali forniture ai clienti sudcoreani. Questo processo di autorizzazione richiede fino a 90 giorni. Attualmente, invece, questi materiali ricevono un “trattamento preferenziale” da parte del governo giapponese. Ecco spiegato perché questo potrebbe avere un potenziale impatto sulle aziende sudcoreane come Samsung e LG che, tra le altre cose, producono componenti per gli iPhone come – per esempio – i display OLED.

Per il momento non ci sono commenti ufficiali da parte di Samsung. Staremo a vedere come si evolverà questa nuova diatriba!

Il top di gamma Samsung Galaxy S10+ è disponibile in sconto su Amazon. Lo trovate a questo link.