Android

Samsung Galaxy A41 arriverà a giugno in alcuni paesi: ecco le specifiche tecniche

Samsung Galaxy A41 è stato ufficialmente annunciato. Il dispositivo dovrebbe arrivare in Giappone a partire da giugno 2020 ed è stato preceduto da diverse indiscrezioni. Poche settimane fa avevamo ipotizzato che potesse trattarsi del primo device Samsung con processore MediaTek e, poco dopo, sono arrivate le certificazioni Bluetooth e Wi-Fi.

Il dispositivo avrà un display Super AMOLED Infinity-U con una diagonale da 6,1 pollici e una risoluzione FullHD+. La fotocamera anteriore da 25 MP sarà posizionata in un notch. Nel retro, collocati in una zona rettangolare, troveremo ben tre sensori fotografici da 48 MP, 8 MP (grandangolare) e 5 MP (profondità).

La vera novità è il SoC scelto: Samsung ha deciso di non inserire un processore Exynos o Snapdragon, bensì MediaTek Helio P65. Questa appare come una cosa inusuale per un dispositivo prodotto dal brand coreano. Ad affiancare il chipset ci saranno 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna.

Presente anche una batteria da 3.500 mAh, compatibile con la ricarica rapida a 15 W, la certificazione IP68 e la personalizzazione One UI 2.0 (basata su Android 10). Samsung non ha diffuso ulteriori dettagli riguardo all’eventuale lancio di Galaxy A41 nel mercato europeo e il prezzo.

Samsung Galaxy A71, uno smartphone con delle ottime specifiche tecniche, è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.