Android

Samsung Galaxy Fold, i primi pareri da chi lo utilizza: lo schermo convince

Il Samsung Galaxy Fold arriverà sul mercato a partire dal 26 aprile. Una cerchia ristretta di utenti appartenenti alla nota community XDA lo sta però già testando. L’azienda sudcoreana ha posto il divieto assoluto di diffondere materiale video e fotografico, ma è possibile condividere la prime impressioni di utilizzo. Da questo punto di vista, lo smartphone pieghevole sembra convincere, soprattutto in relazione a uno degli aspetti su cui c’è maggiore curiosità: lo schermo.

Mishaal Rahman, Editor in Chief di XDA, ha infatti organizzato una sessione di Q&A su Twitter, sintetizzando quelli che sono i pareri emersi nella community in merito al Galaxy Fold, ovviamente da parte di quei pochi che lo stanno utilizzando. La piega tra le due metà del display flessibile sembra non creare problemi nella quotidianità, è possibile sentirla al tatto ma risulta praticamente invisibile quando la luminosità del pannello viene impostata al di sopra del 70%.

Convincente anche la cerniera. In molti si sono domandati dell’eventualità di poter piegare erroneamente verso l’esterno lo smartphone. In tal senso il meccanismo è concepito solo per essere ripiegato all’interno, per cui da questo punto di vista sembra non esserci alcun rischio di danneggiamenti accidentali. Insomma, da un punto di vista squisitamente costruttivo, il Galaxy Fold sembra essere stato realizzato con criterio.

Lo schermo presente sulla parte esterna è in grado di visualizzare correttamente tutte le applicazioni, mentre la parte software appare ancora acerba nella gestione dell’interfaccia quando il Galaxy Fold viene “aperto”. Importante comunque sottolineare come si tratti di un’unità di produzione e non di un prototipo, tanto da essere basata sulla One UI 1.2 (il Galaxy S10 ha a bordo la versione 1.1).

Insomma, Galaxy Fold compie ulteriori passi in avanti verso la commercializzazione. Considerando come il Mate X di Huawei sembra essere destinato ad arrivare sul mercato nel corso dell’estate, quello di Samsung si avvia a essere il primo vero smartphone pieghevole disponibile a livello globale. Staremo a vedere quella che sarà l’accoglienza da parte del mercato.

La nuova famiglia Samsung Galaxy S10 è disponibile in preordine su Amazon a partire da 779 euro. La trovate a questo link.