Tom's Hardware Italia
Android

Samsung Galaxy Fold potrebbe non arrivare in Italia

Samsung sta testando il firmware di Galaxy Fold solo in alcuni mercati. Tra questi non compare l'Italia. Lo smartphone pieghevole dunque potrebbe non arrivare nel nostro Paese o arrivare con ulteriore ritardo.

Samsung potrebbe decidere di commercializzare Galaxy Fold solo in alcuni mercati selezionati, diversi da quelli previsti inizialmente. Lo smartphone pieghevole avrebbe dovuto fare il suo debutto il 26 aprile negli Stati Uniti e poco dopo in Italia. Il produttore sudcoreano poi ha deciso di rimandare l’arrivo sul mercato a causa dei problemi emersi sulle unità inviate in prova ai recensori statunitensi.

In una recente intervista, lo stesso CEO di Samsung ha affermato di “aver spinto Galaxy Fold” prima che fosse effettivamente pronto. A quanto pare, tutti i problemi sono stati risolti e il primo smartphone pieghevole dovrebbe essere vicino al lancio nonostante non sia stata ancora comunicata una nuova data. L’azienda potrebbe aver scelto, però, di abbandonare alcuni mercati e di concentrarsi su quelli principali.

Questa ipotesi poggia le sue basi sulla disponibilità del firmware di Galaxy Fold. Se in precedenza, infatti, Samsung stava testando il firmware per tutti i mercati in cui sarebbe stato rilasciato lo smartphone; l’ultimo firmware, invece, è attualmente in fase di test solo negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Germania, Francia e India. Manca, dunque, l’Italia. Potrebbe anche trattarsi di una commercializzazione segmentata e quindi Galaxy Fold potrebbe arrivare in un secondo momento nel nostro Paese.

A questo punto, le ipotesi sono due: gli altri mercati sono definitivamente esclusi o Samsung vuole essere cauta e avviare la commercializzazione in maniera graduale. Il produttore di Seul, infatti, deve gestire bene la propria produzione a causa dei problemi che stanno riemergendo tra la Corea del Sud e il Giappone. Questa diatriba potrebbe provocare problemi di fornitura alle aziende tecnologiche sudcoreane, come Samsung e LG. Alcune materie prime giapponesi sono indispensabili per la produzione dei display degli smartphone.

Il destino di Galaxy Fold è davvero burrascoso e caratterizzato da continui cambiamenti. Dopo mesi di attesa, il suo esordio potrebbe essere finalmente arrivato. Samsung ha in programma un evento fissato per il 7 agosto dedicato alla nuova famiglia Galaxy Note 10. Chissà se l’azienda di Seul deciderà di annunciare nuovamente anche il suo smartphone pieghevole proprio in quella occasione.

Il top di gamma Samsung Galaxy S10+ è disponibile in sconto su Amazon. Lo trovate a questo link.