Android

Samsung Galaxy più sicuri grazie alle costanti patch mensili

Samsung ha promesso di salvaguardare la sicurezza dei propri utenti Galaxy con regolari aggiornamenti software mensili. Sta sviluppando una procedura di aggiornamento over-the-air che dovrebbe risolvere periodicamente ogni vulnerabilità emergente.

Si tratta senza dubbio di una grande valore aggiunto considerata la crescente esposizione agli attacchi del più diffuso sistema operativo mobile. Scegliere un prodotto Galaxy garantirà maggiore tranquillità rispetto alla concorrenza. D'altronde dopo la recente scoperta delle gravi vulnerabilità della libreria di sistema "Stagefright", rilevate dalla specialista Zimperium, era evidente l'esogenza di intervenire in qualche modo.

Samsung Galaxy Family

"Stagefright" ha alzato il livello di preoccupazione soprattutto perché bastava conoscere il numero di cellulare della vittima e spedire un MMS per fare danni.

"Dato che il software è costantemente sfruttato in nuovi modi, sviluppare un un processo di risposta veloce per fornire patch di sicurezza ai nostri dispostivi è critico per mantenerli protetti", ha dichiarato Dong Jin Koh, EVP of Mobile Research and Development di Samsung Electronics. "Crediamo che questa nuova procedura migliorerà diffusamente la sicurezza dei nostri dispotivi e punterà a fornire la migliore esperienza mobile possibile ai nostri utenti".

Da rilevare che ieri Google ha annunciato una strategia analoga per l'aggiornamento dei suoi Nexus. Anche in questo caso si parla di patch mensili e la promessa di non lasciare indietro i vecchi modelli. Gli aggiornamenti importanti sono stati estesi da 18 mesi a 24 mesi.