Android

Samsung Galaxy S10: malfunzionamenti dopo l’ultimo aggiornamento?

Molti possessori di Galaxy S10 stanno riscontrando problemi sullo smartphone dopo l’ultimo aggiornamento rilasciato da Samsung che – oltre ad introdurre nuove funzionalità per la fotocamera – porta con sé le patch di sicurezza di maggio 2019. A quanto pare, però, l’update provocherebbe principalmente il blocco di applicazioni di terze parti, come Twitter e Nova Launcher.

Inoltre, molti utenti hanno riportato su Reddit e XDA-Developers che i loro Galaxy S10 hanno cominciato a mostrare malfunzionamenti e a non rispondere ad alcuni comandi. I problemi sarebbero di vario genere. In alcuni casi, la pressione prolungata del pulsante di accensione mostra le opzioni di spegnimento o di riavvio ma questi non reagiscono al comando. D’altra parte, può capitare che lo smartphone si spenga e si riavvi da solo senza che l’utente abbia richiesto tale operazione.

In altri casi, invece, cliccando sul pulsante di accensione lo schermo si oscura senza però bloccare il dispositivo. Altri utenti ancora hanno affermato che il sensore delle impronte digitali diventa lento nello sbloccare il dispositivo o addirittura smette di rispondere.

Al momento non sembra esserci una soluzione per risolvere i problemi lamentati dagli utenti. Non è sufficiente nemmeno un reset ai dati di fabbrica. Non è chiaro se Samsung abbia ritirato l’aggiornamento o meno, ma l’azienda sudcoreana dovrà necessariamente intervenire per evitare che l’update metta a rischio l’esperienza utente. Per ora, è consigliabile non aggiornare il Galaxy S10 e di attendere di sapere come si muoverà Samsung.

Il Galaxy S10+ è disponibile in offerta su Amazon. Lo trovate a questo link.