Tom's Hardware Italia
Android

Samsung Galaxy S6 senza Snapdragon 810: scalda troppo

Samsung sarebbe intenzionata a rinunciare al nuovo SoC Snapdragon 810 per il suo Samsung Galaxy S6: troppi problemi di surriscaldamento.

Il Samsung Galaxy S6 potrebbe montare esclusivamente un SoC Samsung invece che il nuovo Qualcomm Snapgradon 810 a causa dei problemi di surriscaldamento di quest'ultimo. La notizia bomba circolava da tempo sui siti specializzati, ma poche ore fa è giunta la conferma anche da Bloomberg.

snapdragon

Qualcomm Snapdragon

Secondo fonti vicine all'azienda i test avrebbero confermato quel che già aveva anticipato il sito Business Korea a dicembre: "lo Snapdragon 810 si surriscalda quando raggiunge una tensione specifica". Come se non bastasse si sosteneva che rallentasse "per via di problemi con il controller RAM collegato al chip" e ci fosse "un errore nel driver della GPU Adreno 430".

Si potrebbe pensare a piccoli problemi di sviluppo, e infatti Qualcomm aveva dichiarato a Tom's Hardware che la data di consegna di metà 2015 sarebbe stata rispettata e che comunque era "troppo presto per parlare delle prestazioni all'interno di dispositivi che non sono ancora stati annunciati (il Galaxy S6, NdR)".

Samsung G900 Galaxy S5 Samsung G900 Galaxy S5
Samsung I9515 Galaxy S4 Samsung I9515 Galaxy S4
Samsung I9301 Galaxy S III Neo Samsung I9301 Galaxy S III Neo

Samsung parrebbe aver deciso di non usare l'810 e affidarsi al suo prossimo Exynos. Da rilevare che il colosso coreano a seconda dei mercati spesso alterna il suo SoC a quello Qualcomm, sebbene lo Snapdragon abbia dimostrato di essere un gradino superiore.

A questo punto non resta che attendere le dichiarazioni ufficiali: per ora sia Samsung che Qualcomm hanno preferito astenersi dal commentare.