Android

Samsung: la S Pen ha un futuro anche senza Galaxy Note

Chi pensava che con la scomparsa (solo per il 2021?) della serie Galaxy Note la S Pen avrebbe cessato di esistere, è costretto a ricredersi perché la strada è tutt’altro che al capolinea.

S Pen

Samsung sa bene che la sua penna attiva, così come l’ha implementata nei suoi smartphone, è sinonimo di unicità. Chiunque abbia provato ad immettere sul mercato la propria proposta, ha fallito poco dopo.

S Pen

Ciò che rende utile, addirittura indispensabile per alcuni, uno smartphone dotato di S Pen sono le sue funzioni capaci di elevarne ancora di più l’utilizzo professionale.

Forte di questo, Samsung è decisa ad ampliarne il supporto anche ad altri smartphone che finora erano stati considerati “consumer”, come il Galaxy S21 Ultra che è compatibile con S Pen ma purtroppo non possiede uno slot per poterla riporre.

Nel secondo semestre 2021 verranno introdotti infatti altri smartphone con il supporto S Pen e, sapendo che stanno arrivando almeno due pieghevoli, pare certo che Galaxy Z Fold3 la supporterà. Come per Galaxy S21 Ultra però, per portarla con se servirà una custodia apposita.

Per quanto riguarda il secondo pieghevole, che dovrebbe essere chiamato Z Flip 3, siamo abbastanza sicuri che non avrà il supporto S Pen in quanto Samsung lo ha pensato come uno smartphone a cui i clienti non badano se una funzione del genere fosse presente o meno.

Per poter conoscere la nuova linea di prodotti bisognerà attendere la fine di agosto nel classico evento unpacked 2021, solo lì vedremo cosa bolle in pentola in casa Samsung.

In ogni caso l’azienda ha parlato di supporto S Pen per i prossimi smartphone top di gamma quindi non ci aspettiamo alcun supporto su smartphone di gamme inferiori.

I nuovi Galaxy A 2021 sono arrivati! Galaxy A72 dispone di potenza e una fotocamera tutta nuova, includendo una certificazione IP67. Potete acquistarlo qui al prezzo più basso.