Android

Samsung: lo smartphone pieghevole e con doppio schermo arriverà a gennaio?

Il nuovo anno vedrà l'esordio dei primi smartphone completamente flessibili? Secondo alcuni leaker cinesi che bazzicano il popolare social network Weibo si, e potrebbe essere proprio Samsung ad inaugurare questa nuova nicchia di mercato, lanciando già a gennaio quello che attualmente è conosciuto come Project V o Project Valley, uno smartphone completamente flessibile, che può essere piegato a metà ed ha un doppio display.

Del resto il colosso coreano non è nuovo ad exploit del genere, avendo ad esempio creato dal nulla la categoria dei phablet che hanno sdoganato gli schermi da 5 o più pollici per gli smartphone, rendendoli popolari al punto che ormai si trovano schermi da 5 o anche 5.5 pollici persino tra i modelli economici.

project valley

Di Project Valley si era già parlato all'inizio dell'estate, a fine maggio, quando erano emerse le prime indiscrezioni, che però erano molto generiche e prive di dettagli tecnici.

Ora invece le fonti ci fanno sapere che il Samsung Project V dovrebbe avere uno schermo OLED flessibile principale e uno secondario alloggiato su una delle due metà della cover, mentre per quanto riguarda la dotazione dovrebbero essere previste due configurazioni, una con SoC Qualcomm Snapdragon 620 e una con il più potente Snapdragon 820.

In entrambi i casi la RAM ammonterebbe a 3 GB e dovrebbe esserci anche uno slot microSD per espandere la memoria interna dedicata allo storage. La batteria invece dovrebbe essere non removibile.

Pochi mesi ormai comunque ci dividono dal 2016 ed è probabile che si affolleranno sempre più di anticipazioni su questo nuovo form factor. Voi siete curiosi?