Android

Samsung conquista diverse posizioni nella Top 10 di AnTuTu: Galaxy S20 non delude le aspettative

AnTuTu ha appena diffuso la Top 10 Best Performance di marzo, la classifica che contiene gli smartphone più performanti. Ad aver conquistato 6 posizioni su 10 è stata Samsung. Questo ottimo risultato è stato possibile grazie al lancio della nuova serie Galaxy S20, disponibile da poche settimane.

Da questa lista è nuovamente emerso che il processore Qualcomm Snapdragon offre una qualità maggiore rispetto a Exynos. I top di gamma Samsung accolgono infatti entrambi i SoC (Snapdragon 865 in America ed Exynos 990 in Europa). Al primo posto troviamo Samsung Galaxy S20 Ultra 5G (con chipset targato Qualcomm), con 562.262 punti, seguito da Galaxy S20+ (stesso processore), con 549.904 punti. Al terzo e quarto posto ci sono nuovamente Galaxy S20 Ultra 5G e Galaxy S20+ 5G, questa volta però accesi da Exynos. La sesta posizione è invece coperta da Galaxy S20 (con 502.688 punti), seguito da Galaxy S20+ (502.264 punti).

Gli altri smartphone di fascia alta ad aver mantenuto un posto nella classifica sono Asus ROG Phone 2 (disponibile su Amazon), OnePlus 7T, 7T Pro e Realme X2 Pro. Nella classifica dedicata ai dispositivi di fascia media a governare è Xiaomi, grazie a Redmi Note 8 Pro (disponibile su Amazon), Mi Note 10 Pro e Mi 9T (presenti in vetta alla classifica). Samsung Galaxy A71 (disponibile su Amazon) ha conquistato il quarto posto.

Il nuovissimo Samsung Galaxy S20+ 5G, con 12 GB di RAM e una scheda tecnica eccellente, è disponibile su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.