Android

Samsung, ufficiale il modem LTE a 1.2 Gbps in download

Samsung ha ufficializzato il suo nuovo modem mobile LTE cat. 18, in grado di raggiungere una velocità di 1.2 Gbps in download. L'azienda sudcoreana risponde dunque a Qualcomm, leader indiscussa nel settore specifico. Si tratta di un ulteriore passo verso la diffusione su larga scala della connettività 5G in ambito smartphone.

La vera particolarità di questo nuovo modem mobile è il supporto alla tecnologia 6CA (carrier aggregation), vale a dire 6 reti LTE che lavorano in simultanea per consentire di raggiungere la velocità di 1.2 Gbps in download.

Samsungs modem LTE

A febbraio 2017, con la presentazione del SoC Exynos 8895 (il processore del Galaxy S8), Samsung si era già spinta verso il download a 1 Gbps. Adesso ha alzato ulteriormente l'asticella, andando a controbattere al modem X20 di Qualcomm, che presenta le medesime capacità.

Leggi anche: Cos'è il 5G, come funziona e quando arriverà

La strategia dell'azienda sudcoreana è anticipare i tempi. Qualcomm prevede infatti di far partire la produzione su larga scala dell'X20 nella prima metà del 2018, mentre Samsung avvierà il tutto a fine 2017.

Samsung modem LTE

Il Galaxy S9, ovvero l'attesissimo top gamma del prossimo anno, sarà il primo smartphone Samsung a poter contare su questo nuovo modem. Dovrebbe comunque essere integrato anche in altri dispositivi di fascia medio-alta, tra cui spicca inevitabilmente la gamma Galaxy A.

Appare evidente come la connettività in ambito smartphone sia destinata a compiere un ulteriore salto di qualità nei prossimi anni. Da tempo si parla di 5G, e gli stessi operatori hanno già avviato i primi test sul campo.

Samsung modem LTE

In tal senso è utile ricordare quanto fatto recentemente da TIM e Vodafone. La prima, a dicembre 2016, ha sperimentato il 4.5G a 500 Mbps in download a Roma, Palermo e Sanremo. La seconda si è spinta a 800 Mbps a Firenze, Palermo e Milano.

Leggi anche: Samsung, utili da record nel Q2 2017 e sorpasso ad Apple

In ogni caso, il nuovo modem mobile targato Samsung non guarda solo alla velocità. L'azienda sudcoreana ha infatti integrato anche la tecnologia 4×4 MIMO (Multiple-Input, Multiple-Output) e lo standard 256 QAM (Quadrature amplitude modulation), al fine di garantire una maggiore stabilità nel trasferimento dei dati.

Samsung modem LTE

Un pò come si è evinto dai risultati del Q2 2017, Samsung continua a diversificare il proprio business, dimostrandosi ancora una volta un'azienda che opera a 360° nel settore dell'elettronica. L'obiettivo, neanche troppo velato, è sottrarre la leadership a Qualcomm in relazione al segmento dei modem mobile. Staremo a vedere.


Tom's Consiglia

iPhone 7 Plus è l'attuale phablet top gamma Apple, caratterizzato da una doppia fotocamera posteriore con zoom 2X.