Android

Sarà questo il primo smartphone ad usare il sensore Samsung da 200MP?

ZTE sarebbe in procinto di annunciare il successore del suo ultimo top di gamma, l’Axon 20 5G, vale a dire l’Axon 30 Pro. Sono infatti emerse parecchie indiscrezioni ed immagini a riguardo proprio negli ultimi giorni.

Render ZTE Axon 30 Pro

L’Axon 30 Pro, salvo sorprese, sarà uno smartphone incentrato particolarmente sul comparto fotografico ed il fiore all’occhiello del device dovrebbe essere la presenza di un sensore primario da 200MP realizzato da Samsung. Attualmente il colosso sud-coreano sta puntando la sua attenzione sull’altra soluzione sviluppata dall’azienda, ossia il sensore da 108MP che Samsung sta utilizzando sul suo smartphone top di gamma.

L’interesse per questo sensore è stato dilagante tanto che anche Xiaomi ha deciso di utilizzarli sui suoi smartphone di punta, Mi 10 e Mi 10 Pro, ma anche nella fascia media, con il Mi Note 10. ZTE si è già spinta oltre ed ha deciso di lanciare il suo prossimo smartphone di fascia alta proprio con il nuovo sensore Samsung, come confermato da un post pubblicato su Weibo dall’utente WHYLAB.

Render ZTE Axon 30 Pro

Secondo quanto riferito dal tipster, il prossimo flagship di ZTE, l’Axon 30 Pro sfoggerà quindi un sensore da 200 milioni di pixel, con numero di modello S5KGND, con un formato ottico di 1 / 1.37 ″, una dimensione dei pixel di 1.28um ed una dimensione del focus pixel di 0.64um.

Passando alle altre caratteristiche della fotocamera non dovrebbe mancare una messa a fuoco automatica a quattro pixel, in grado di imitare un sensore d’immagine da 50MP con il binning quad pixel o un binning da 16:1 pixel per produrre scatti a 12,5MP. Altre caratteristiche relative al sensore riguardano la presenza di un doppio ISO nativo ed il supporto all’uscita video a 16K. Per il leaker si tratta del più potente sensore d’immagine che vedremo nel corso del 2021.

Render ZTE Axon 30 Pro

A supporto di tutta questa tecnologia per la fotocamera, ZTE dovrà affiancare un processore di fascia premium, in grado di rispondere ai particolari processi richiesti e molto probabilmente farà affidamento al nuovo Qualcomm Snapdragon 888, che è in grado di supportare proprio i sensori a 200MP.

La data di lancio dell’Axon 30 Pro non è stata ancora confermata, tuttavia, ci aspettiamo che possa avvenire dopo le festività legate al capodanno cinese, che avrà come giorno cardine il prossimo 12 febbraio. Non mancherebbe dunque molto all’arrivo sul mercato del nuovo device e nei prossimi giorni siamo certi che arriveranno nuove informazioni a riguardo. Nel frattempo, l’attesa si fa sempre più incandescente.

ZTE Axon 20 5G

Se lo ZTE Axon 20 5G è stato il primo smartphone al mondo a presentare una fotocamera sotto il display e tutt’ora risulta l’unico a disporre di una simile caratteristica, ben presto, il colosso cinese potrebbe scrivere un’altra pagina nel campo della tecnologia.

Su Amazon puoi trovare le cuffie wireless Bose QuietComfort 35 II al suo minimo storico. Per scoprire l’offerta clicca qui.