Tom's Hardware Italia
Android

Satispay “pagamenti automatici” per gli addebiti ricorrenti

Satispay ha attivato la funzione "Pagamenti automatici" per gli addebiti ricorrenti legati a servizi media, bollette e abbonamenti.

Satispay, una delle app italiane di pagamento mobile più diffuse, ha introdotto la funzione “pagamenti automatici”. In pratica consente la gestione più agevole degli addebiti ricorrenti legati a bollette, abbonamenti e servizi media di vario genere.

“Una soluzione che permette alla sempre più ampia community di Satispay di pagare senza pensieri e in maniera più rapida abbonamenti a riviste o piattaforme di streaming, oppure pagamenti ricorrenti come le utenze di luce e gas o servizi attivabili online”, puntualizza la società. “Grazie a Satispay, per autorizzare un addebito ripetuto nel tempo, non sarà quindi più necessario inserire il numero della carta di credito né firmare documenti per richiedere una domiciliazione bancaria”.

Fra i primi partner ad aderire al servizio vi sono Abbonamenti.it, Good Morning Italia, MiMoto, appTaxi, Tiscali e VIVIgas energia, ma la prospettiva è di includere sempre più fornitori.

Per l’attivazione di Pagamenti Automatici è sufficiente pre-autorizzare il pagamento tramite Satispay sul sito del fornitore del servizio inquadrando il QR code o inserendo il numero di cellulare e confermando dall’app. “L’acquisto autorizzato sarà immediatamente visibile all’interno dell’app da cui si potranno tenere sotto controllo tutte le spese ricorrenti e, in caso di necessità, eventualmente disattivarle”, puntualizza Satispay.

Da ricordare che oltre a questa funzione, nel tempo l’app ha sbloccato la possibilità di gestire le operazioni con pagoPa, pagare le ricariche telefoniche, il bollo auto e moto, i bollettini, etc.

“Vogliamo rispondere a tutti i bisogni reali dei consumatori e dei venditori di beni o servizi. Al lancio del servizio sono già molte le realtà che hanno compreso le potenzialità dei pagamenti automatici per fidelizzare i clienti e che saranno in corso di attivazione nelle prossime settimane: dai servizi in abbonamento come Abbonamenti.it del Gruppo Mondadori e Good Morning Italia, alle app di mobilità come MiMoto e appTaxi fino alle telco come Tiscali e alle utility come VIVIgas energia”, ha commentato Andrea Allara, Head of Business Development di Satispay.

Oggi Satispay conta oltre 600.000 utenti attivi, che crescono a un ritmo di 1.200 al giorno, e circa 70.000 esercenti aderenti al servizio, in costante crescita con 130 nuovi al giorno.