Apple

Schermo iPad Mini Retina distrutto da Kindle e Nexus

L'iPad Mini Retina morde la polvere dietro a Kindle Fire HDX e Nexus 7, almeno per quanto riguarda al qualità dello schermo. Tutti e tre i tablet hanno un display di ottimo livello, certo, ma il prodotto Apple proprio non riesce a competere con gli altri due, almeno secondo gli autorevoli esperti di DisplayMate.

Nei test eseguiti l'iPad Mini Retina ottiene le valutazioni peggiori: resta indietro per l'accuratezza delle immagini e il gamut colore, soprattutto, ma anche per la precisione dei colori, i riflessi, il contrasto e la luminosità.

Significa che con il tablet di Apple le immagini non sono belle come con gli altri, i colori non altrettanto fedeli, ed è più difficile leggere se c'è molta luce. Il tablet della Mela stacca invece i concorrenti sulla precisione gamma, praticamente perfetta. Gli altri due invece non riescono a ottenere la piena approvazione. Ma è una magra consolazione.

E così il Dr. Raymond M. Soneira, autore dell'analisi e presidente di DisplayMate, conclude: "due tablet eccellenti e una delusione" – e il peggiore è prevedibilmente l'iPad Mini Retina. Così com'era accaduto al modello da dieci pollici (Lo schermo Kindle Fire HDX batte iPad Air e Nexus 10) e al modello da 7 pollici non retina (Schermo Kindle Fire HD migliore dell'iPad mini e Nexus 7).

###old2663###old

Il Kindle Fire HDX inoltre si fa notare perché è il primo tablet a usare la tecnologia Quantum Dots (Schermi a punti quantici, per soppiantare gli OLED e TV LCD con qualità OLED, i Quantum dot sono tra noi). Amazon raccoglie applausi, mentre ad Apple non resta che accontentarsi di un terzo posto, staccato dai primi due soprattutto a causa del gamut colore ridotto; un difetto "imperdonabile per un tablet di ultima generazione e di fascia alta", continua Soneira.

"Apple una volta era leader negli schermi mobile, ma sfortunatamente è rimasta indietro sia per i tablet sia per gli smartphone. Questo dovrebbe far suonare un allarme … ", conclude l'appassionato tecnico.