Android

Skype: la condivisione dello schermo arriva su smartphone

Microsoft ha annunciato l’integrazione della funzione di condivisione dello schermo di Skype nell’applicazione per dispositivi Android e iOS. È una funzione che era già disponibile per la versione desktop e che ora finalmente è stata estesa anche agli smartphone. L’aggiornamento porta con sé anche una serie di miglioramenti dell’interfaccia.

È stato inserito un nuovo menu nella parte bassa dell’interfaccia che da accesso alla condivisione dello schermo, alla registrazione delle chiamate e ai sottotitoli. La riprogettazione grafica della UI invece ha portato le versioni mobile di Skype ad avere un layout più pulito e semplice per rendere l’esperienza più gradevole.

Un solo tocco elimina i controlli di chiamata e ti permette di sperimentare appieno la funzione più essenziale di Skype: una videochiamata senza ostacoli. Vuoi renderla ancora più pulita? Prova a toccare due volte per rimuovere tutto. Un solo tocco porta indietro tutti i comandi, con tutto ciò di cui hai bisogno in primo piano e al centro”.

Per avere a disposizione le ultime novità, è necessario scarica l’ultima versione di Skype dal Play Store o da App Store. La condivisione dello schermo è disponibile sugli smartphone con a bordo almeno Android 6 e su iPhone con iOS 12 e versioni successive.

Il Galaxy S10+ è disponibile in offerta su Amazon. Lo trovate a questo link.