Apple

Smartphone Android vs iPhone: i possessori di Porsche preferiscono Apple

Che smartphone utilizzano di più i possessori di automobili targate Porsche? La risposta è stata fornita dal CEO del marchio, Klauss Zellmer, durante la Automobility Conference di Los Angeles, che ha spiegato in che modo le scelte in ambito smartphone dei suoi clienti influenzano lo sviluppo delle caratteristiche Porsche, soprattutto in relazione ai sistemi di infotainment.

Zellmer rivela che il 91% dei proprietari di Porsche negli Stati Uniti utilizza un dispositivo Apple. Parliamo di una percentuale molto elevata se consideriamo le quote di mercato complessive detenute da iOS e Android nel continente in questione. Questa percentuale, poi, cala di poco in Cina arrivando a un altrettanto significativo 80%. Tuttavia, il CEO sottolinea che il 40% di utenti cinesi dichiara di voler passare ad Android.

Questa premessa è servita a Zellmer per spiegare perché la casa automobilistica tedesca si sia concentrata maggiormente sulla compatibilità tra le vetture Porsche e il mondo iOS e abbia, invece, messo in disparte i servizi offerti da Google. Il riferimento è ovviamente ad Android Auto e Apple CarPlay. La motivazione la ritroviamo proprio nelle percentuali di cui abbiamo appena parlato.

Con numeri così elevati, da un punto di vista aziendale, ha più senso offrire Apple CarPlay in modo tale da soddisfare la maggior parte degli utenti che scelgono una automobile Porsche. Questo non vuol dire che l’azienda di Stoccarda non si aprirà mai alle soluzioni incentrate su Android. Tutto ciò avverrà nel tempo, ma per il momento la priorità restano i servizi offerti dalla società di Cupertino.

iPhone 11, lo smartphone più economico di Apple, è disponibile all’acquisto su Amazon a 800 euro tramite questo link.