Tom's Hardware Italia
Android

Snapdragon 801 e due chip a 64 bit: Qualcomm rilancia

Qualcomm ha annunciato all'MWC 2014 due nuovi chip Snapdragon a 64 bit e lo Snapdragon 801, uno Snapdragon 800 a frequenze ancora più spinte.

Qualcomm ha presentato due nuovi chip Snapdragon a 64 bit. Si chiamano Snapdragon 610 e 615 e affiancano tra le soluzioni ARMv8 il già annunciato Snapdragon 410. Entrambi i chip arriveranno nelle mani dei produttori nei prossimi mesi e i primi prodotti dovrebbero debuttare nel quarto trimestre.

Snapdragon 610 e 615 sono rispettivamente un quad-core e un "octa-core" ARM Cortex-A53, prodotti con processo produttivo a 28 nanometri LP. Le due soluzioni hanno una GPU Adreno 405 (tessellation hardware, DirectX 11.2, OpenGL ES 3.0 e OpenCL 1.2) e un modem LTE. Lo Snapdragon 615 è composto da due cluster di quattro core, che possono lavorare sia in modo indipendente che simultaneamente, se un carico di lavoro dovesse richiederlo.

Nome Snapdragon 615 Snapdragon 610 Snapdragon 410
Model number MSM8936 MSM8939 MSM8916
Processo produttivo 28nm LP 28nm LP 28nm LP
CPU 8 x ARM Cortex A53 4 x ARM Cortex A53 4 x ARM Cortex A53 1.2GHz+
ISA 32/64-bit ARMv8 32/64-bit ARMv8 32/64-bit ARMv8
GPU Qualcomm Adreno 405 Qualcomm Adreno 405 Qualcomm Adreno 306
H.265 Decode No
Interfaccia memoria 1 x 64-bit LPDDR2/3 1 x 64-bit LPDDR2/3 1 x 64-bit LPDDR2/3
Modem integrato 9×25 core, LTE Category 4, DC-HSPA+, DS-DA 9×25 core, LTE Category 4, DC-HSPA+, DS-DA 9×25 core, LTE Category 4, DC-HSPA+, DS-DA
WiFi integrato Qualcomm VIVE 802.11ac Qualcomm VIVE 802.11ac Qualcomm VIVE 802.11ac
Interfaccia eMMC 4.5 4.5 4.5

Un cluster è comunque pensato per operare con bassi consumi, mentre l'altro nasce per offrire alte prestazioni. I due chip non si fanno mancare l'accelerazione hardware per la decodifica di contenuti HEVC/H.265 e un'interfaccia di memoria a 64 bit LPDDR2/LPDDR3. Accanto a queste soluzioni troviamo anche un nuovo chip di fascia alta chiamato Snapdragon 801 (MSM8974AC). A pochi mesi dal debutto dello Snapdragon 805, l'azienda statunitense ha voluto annunciare una variante dello Snapdragon 800 (MSM8974) con frequenza di lavoro più alta.

Qualcomm Snapdragon 800 vs. 801
  MSM8974 (Snapdragon 800) MSM8974AB (Snapdragon 800) MSM8974AC (Snapdragon 801)
CPU 4 x Krait 400 4 x Krait 400 4 x Krait 400
Freq. max CPU 2.3GHz (2.26GHz) 2.3GHz (2.26GHz) 2.5GHz (2.45GHz)
GPU Adreno 330 Adreno 330 Adreno 330
Freq. max GPU 450 MHz 550 MHz 578 MHz
Frequenza ISP 320 MHz 465 MHz 465 MHz
Interfaccia di memoria 2 x 32-bit LPDDR3-1600 2 x 32-bit LPDDR3-1866 2 x 32-bit LPDDR3-1866
Interfaccia eMMC  4.5 4.5 5.0
Modem 9×25 IP block, Category 4 LTE 9×25 IP block, Category 4 LTE, DS-DA 9×25 IP block, Category 4 LTE, DS-DA

Architetturalmente non ci sono novità. Abbiamo sempre quattro core a 32 bit Krait e una GPU Adreno 330. Ciò che cambiano sono le frequenze, che passano da 2.3 GHz (2.26 GHz) a 2.5 GHz (2.45 GHz) per i core e che arrivano a 578 MHz per la GPU. Un incremento minimo del clock accompagnato dal supporto alla memoria eMMC 5.0 in grado di offrire una bandwidth fino a 400 MB/s. I primi terminali basati su Snapdragon 801 saranno annunciati nel corso del Mobile World Congress.