Tom's Hardware Italia
Android

Snapdragon 805 pronto per il 4K: 2.5 GHz e GPU Adreno 420

Qualcomm ha presentato il SoC Snapdragon 805, che vedremo dal prossimo anno in TV, smartphone e tablet. Quattro core con frequenza fino a 2.5 GHz e nuova GPU Adreno 420.

Qualcomm ha annunciato Snapdragon 805, un nuovo system on chip (a 32 bit) destinato alla gestione della risoluzione Ultra HD (4K) sia su dispositivi mobile che su vere e proprie televisioni. L'azienda statunitense ha già realizzato i primi sample e la disponibilità dei primi dispositivi commerciali equipaggiati con questo chip è prevista per la prima metà del 2014.

Ognuno dei quattro core di Snapdragon 805, basati su architettura Krait 450, può lavorare fino a una frequenza 2.5 GHz, mentre il bandwidth di memoria supportato arriva fino a 25,6 GB/s. Il chip grafico Adreno 420 è un'assoluta novità e offre fino al 40% di prestazioni grafiche in più rispetto al predecessore Adreno 330; introduce inoltre supporto alla tessellation in hardware e ai geometry shader per il rendering di scene e oggetti ancora più realistico.

Per una gestione migliore delle immagini, persino a risoluzione 4K, c'è un chip dedicato che incrementa di molto la velocità di cattura e permetterà persino di aumentare la qualità degli scatti e delle riprese. Tramite un giroscopio, inoltre, sarà in grado di stabilizzare le foto catturate.

Il nuovo chip di Snapdragon si integra con i modem Qualcomm Gobi MDM9x25 o Gobi MDM9x35. Il primo è una soluzione a 28 nanometri che supporto LTE Category 4 fino a 150 Mbps, mentre il secondo è a 20 nanometri, si accoppia a un chip WTR3925 e arriva fino a 300 Mbps (LTE Category 6). Inoltre grazie al chip Qualcomm VIVE 802.11ac dual-band sono assicurate elevate prestazioni in Wi-Fi, proprio per gestire la risoluzione 4K.