Android

Snapdragon 865+, in arrivo un nuovo processore Qualcomm?

Qualcomm ha annunciato il nuovo processore di fascia alta, Snapdragon 865, lo scorso dicembre. Secondo un leaker cinese, il colosso di San Diego si starebbe preparando per lanciare una versione potenziata, Snapdragon 865+, nel terzo trimestre del 2020 seguendo la linea inaugurata lo scorso anno. I primi prototipi dovrebbero essere disponibili già tra due mesi, quindi nel mese di aprile.

Non vengono forniti ulteriori dettagli, ma come già detto non si tratterebbe di una novità. Dunque, proprio come la variante Plus dello Snapdragon 855 dello scorso anno, potremmo trovarci davanti a un processore più potente con miglioramenti sia nelle performance della CPU che in quelle della GPU grazie ad un incremento delle frequenze di clock rispetto al chip standard. La differenza più grande potrebbe però risiedere nel modem 5G.

Si ipotizza, infatti, che lo Snapdragon 865+ possa integrare nativamente un modem per le reti di quinta generazione a differenza del modello standard. Quest’ultimo, infatti, ha ancora bisogno di essere abbinato al modem Snapdragon X55 per connettersi al nuovo standard di rete che supporta le reti SA e NSA. Mentre, il suo successore potrebbe già integrarlo proprio come il SoC di fascia media Snapdragon 765.

Tuttavia, è bene prendere con le pinze queste informazioni in quanto non ufficiali. Ad ogni modo, è probabile che i produttori di smartphone Android possano decidere di utilizzare lo Snapdragon 865+ sulle proposte di fascia alta per la seconda metà del 2020 con il 5G che continuerà a prendere sempre più piede.

Realme 5 Pro con 128 GB di memoria interna e fotocamera da 48 MP è disponibile su Amazon a 179 euro con uno sconto di 50 euro. Lo trovate a questo link.