Tom's Hardware Italia
Android

Snapdragon 865 su Geekbench: in multi-core batte Apple A12 Bionic

Snapdragon 865 sarà il prossimo processore di fascia alta di Qualcomm. Su Geekbench ha totalizzato 4.149 punti in single-core e 12.946 punti in multi-core battendo A12 Bionic di Apple.

Snapdragon 865 potrebbe essere il prossimo processore top di gamma di Qualcomm che alimenterà i dispositivi di fascia alta a partire dalla prima metà del 2020. Il chip in questione dovrebbe arrivare in due versioni conosciute con i nomi in codice Huracan e Kona. Quest’ultima ha fatto il proprio passaggio su Geekbench, la nota piattaforma di benchmark, segnando un punteggio lodevole nelle prestazioni multi-core.

Infatti, se in single-core ha totalizzato 4.149 punti restando sotto quelli messi a segno dal processore A12 Bionic di Apple che ha superato i 4.700 punti; in multi-core ha superato quest’ultimo con 12.946 punti. Tuttavia, in entrambi i casi ha segnato dei miglioramenti rispetto agli attuali Snapdragon 855 e Snapdragon 855 Plus.

Il dispositivo testato era mosso da Android 10 Q e aveva a disposizione 6 Gigabyte di RAM. Non è stato possibile recuperare altre informazioni se non che si tratta di un processore octa-core la cui frequenza base è impostata a 1,8 GHz ma ci si aspetta comunque che superi i 2 GHz. Secondo indiscrezioni precedenti, inoltre, il SoC dovrebbe supportare le memorie RAM LPDDR5X e le memorie UFS 3.0. Quasi scontato, infine, il supporto al modem 5G di Qualcomm.

Come già detto, per il momento non ci sono informazioni ufficiali ma questo mostra come il futuro processore top di gamma del produttore di San Diego sia già in una fase avanzata dello sviluppo. Sarà interessante poi confrontare lo Snapdragon 865 con il prossimo processore di casa Apple che dovrebbe fare il suo debutto con lo prossima generazione di iPhone a settembre.

Xiaomi Mi A3 è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo link.