Android

Sony Reader PRS-T2 sempre con E-Ink Pearl da 6 pollici

Sony Reader PRS-T2 è un nuovo lettore per e-book da 6 pollici che presto sbarcherà sul mercato italiano. Al momento è ordinabile solo negli Stati Uniti a un prezzo di listino pari a 130 dollari, come il predecessore. Rispetto al PRS-T1 gli interventi di carattere estetico sono stati minimi: la cornice è più elegante, ma le dimensioni sono le stesse  ovvero 110 x 173 x 8,9 mm per 168 grammi. Da rilevare che guardando le foto (ogni informazione si deve alla catena J&R) pare che i tasti funzionali siano diventati touch. L'alternativa è che siano semplicemente più piccoli rispetto ai rettangoli "plasticosi" di prima.

Sony Reader PRS-T2 – clicca per ingrandire

Monta lo stesso schermo E-ink Pearl touch da 6 pollici che equipaggia anche il Kindle Touch, quindi ha 16 livelli di grigio e una risoluzione di 600 x 800 pixel. Non mancano il supporto Wi-Fi e lo slot SD. La memoria integrata è di 1,3 GB espandibile fino a 32 GB via SD. I formati compatibili sono ePub (OPS v2.0, .epub file extension, Adobe DRM), PDF (PDF v1.6 o precedente, .pdf file extension, Adobe DRM protected), JPEG, PNG, GIF, BMP e TXT. La batteria dovrebbe consentire un'autonomia di circa due mesi al massimo, considerando mezz'ora di lettura al giorno. Con il Wi-Fi attivato si hanno non più di 6 settimane di operatività. Sony Reader PRS-T2 è compatibile con le piattaforme Microsoft Windows 7/Vista/XP e Mac OS X v10.7 o superiori.

Sotto il profilo software al momento non è chiaro se sia previsto il supporto al nuovo standard Epub3, pare certa invece la presenza delle funzioni Evernote Clearly e Facebook. Sopratutto la prima sembra interessante perché consente di archiviare post e articoli visti online tramite browser.

Evernote Clearly

Secondo gli addetti ai lavori questo rilascio è un po' deludente considerata la concorrenza. Ci si aspettava almeno un innalzamento della risoluzione (1024 x 768 pixel), per altro promessa a inizio anno da LG Display. Probabilmente il colosso giapponese è rimasto scottato dal successo dei tablet, i pannelli e-ink a colori non si sono fatti trovare pronti e fondamentalmente deve essere sembrato meno rischioso puntare sull'affidabile E-ink Pearl.

In ogni caso i Sony Reader si sono sempre distinti per l'adozione di un software di qualità. Nella gestione dei PDF ad esempio si posizionano ai vertici della categoria.