Android

Spotify: un aggiornamento ha interferito con il funzionamento dell’applicazione Orologio di Google

L’ultimo aggiornamento di Spotify è andato a interferire con il corretto funzionamento di un’altra applicazione Android, Orologio. Quest’ultima, grazie a una novità introdotta del 2019, permette di impostare la sveglia andando a scegliere brani tramite Spotify, appunto, ma anche Pandora e YouTube Music. Con l’update in questione però, anche dopo aver spento la sveglia, l’allarme continua a partire.

La patch 8.5.43.724 di questa settimana ha causato un inconveniente parecchio fastidioso. Nel momento in cui suona l’allarme impostato correttamente in precedenza, anche dopo averlo spento, riparte. Ci impiega tre minuti a risuonare, anche se la musica in questione risulta essere in pausa su Spotify. Un altro aspetto fastidioso è che la riproduzione non è continua, ma viene definita “balbettante”.

Il problema è stato portato alla luce tramite delle discussioni su Reddit. Molte di queste riguardano gli smartphone di Google, sopratutto i Pixel 4, ma anche i Pixel 3. Il fatto che la colpa di questa interferenza sia dovuta all’aggiornamento di Spotify è una cosa certa. Sono stati fatti dei test con le versioni precedenti e il problema non si è presentato.

Scegliere i propri brani preferiti è il modo migliore per svegliarsi, uno studio recente lo ha anche dimostrato. Con questa premessa, la funzione Sveglia di Orologio risulta essere perfetta se non fosse che spesso ci sono degli inconvenienti. Si manifestano ogni tanto quando le varie applicazioni di riproduzione di musica in streaming si aggiornano. È normale. L’unica cosa da fare in questi casi è aspettare una patch risolutiva da parte di Google e momentaneamente disattivare l’integrazione da parte degli utenti.