Android

Spotify, una nuova veste e più funzioni per gli account free

Spotify si prepara ad annunciare importanti novità nel corso dell'evento organizzato per il 24 aprile. Il colosso dello streaming ha infatti pianificato un rinnovamento grafico della propria app per dispositivi mobili, mirato soprattutto a migliorare l'esperienza utente. Ma non è tutto, perchè sembra che siano previste anche maggiori funzionalità per tutti gli account free.

Partiamo innanzitutto dall'aspetto grafico. Come riportato dal noto portale The Verge, alcuni utenti selezionati stanno già utilizzando la nuova versione dell'app Spotify. Gli screen sottostanti mostrano alcune delle novità, come la visualizzazione delle copertine delle playlist a tutto schermo di default, oppure la ricerca che segnala nell'anteprima gli artisti che è possibile trovare all'interno delle playlist stesse.

Schermata 2018 04 18 alle 16 17 41

Sembra inoltre scomparsa la funzionalità Radio dalla barra di navigazione, mentre è stato aggiunto il pulsante "Premium", che consentirà dunque in ogni momento di passare alla versione a pagamento di Spotify. La sensazione è quella di un'evoluzione della grafica più che una rivoluzione.

Leggi anche: Spotify allerta gli scrocconi: disattivate le MOD o agiremo

Come detto in apertura però, sembrano essere previste novità anche per gli account free. Sempre dagli screen diffusi da The Verge è possibile scorgere la possibilità di riprodurre in ordine i brani di una playlistit selezionata, funzionalità ad oggi riservata agli account premium. Quelle riproducibili solo in maniera casuale saranno comunque evidenziate in blu.

Schermata 2018 04 18 alle 16 17 51

La strategia di Spotify potrebbe essere quella di attrarre nuovi utenti free, per poi fidelizzarli e spingerli a passare alla versione premium.  E chissa che non possa anche essere una misura efficace rispetto alle app "crackate". La sensazione comunque è che il colosso dello streaming musicale voglia controbattere alla crescita continua dei servizi concorrenti, soprattutto per quanto riguarda Apple Music. In ogni caso, ne sapremo di più nel corso dell'evento del 24 aprile, che si svolgerà a New York.


Tom's Consiglia

Attraverso Google Home, lo speaker smart dell'azienda di Mountain View, è possibile ascoltare tutta la musica del proprio account Spotify, sfruttando anche i comandi vocali.