Tom's Hardware Italia
Windows

Surface 3: scheda madre piccola e batteria grande

Surface 3 ha in dotazione una scheda madre molto compatta e gran parte dello spazio interno è occupato dalla batteria. Ecco una foto che fa capire tutto.

Nel corso di un evento a Los Angeles Microsoft ha svelato com'è fatto internamente Surface 3. Stiamo parlando del nuovo prodotto destinato a prendere il posto di Surface 2, equipaggiato questa volta con processore Atom e sistema operativo Windows 10, per garantire la possibilità di usare tutte le applicazioni tradizionali senza gli ostacoli delle precedenti versioni RT.

Surface 3 batteria e PCBDopo avere visto il design esterno, ecco alcune immagini degli "interni", in cui si notano le dimensioni della scheda madre, e la quantità di spazio interno occupato dalla batteria, che secondo i dati ufficiali dovrebbe garantire un'autonomia fino a 10 ore in riproduzione video.

Leggi anche Microsoft svela Surface 3: Windows 8.1 e Atom a 600 euro

I particolari che si notano in quest'immagine non sorprendono più di tanto: per confermare all'atto pratico l'informazione sull'autonomia ci vuole in effetti una batteria capiente, e i PCB molto compatti sono ormai all'ordine del giorno.

In attesa della prova completa cerchiamo di capire meglio a chi è indirizzato Surface 3, con le parole di Dan Laycock, senior manager di Microsoft Surface. Laycock ha spiegato a LaptopMag che Surface 3 è maggiormente orientato verso i consumatori rispetto a Surface Pro 3, tuttavia è comunque in grado di supportare egregiamente la creazione di contenuti.

Surface
Microsoft Surface PRO 3 Microsoft Surface PRO 3
Microsoft Surface 2 Tablet Microsoft Surface 2 Tablet

Torna poi in auge la posizione di Microsoft su questa categoria di prodotti: Laycock non si dice preoccupato per il declino che sta affliggendo il settore dei tablet perché Microsoft "non vede Surface come un semplice tablet, ma come 'un tablet che può sostituire il vostro computer portatile', quindi un dispositivo di produttività […] che permette di svolgere tutto il lavoro che si deve fare".

###65179###