Windows

Surface Phone morto e risorto nelle mani di Panos Panay

Microsoft ha cancellato il progetto del Surface Phone previsto per maggio 2016, e l'ha sostituito con un altro che sarà sviluppato da Panos Panay e dal suo team, vale a dire dalle persone che hanno realizzato il Surface Pro e il Surface Book.

windows 10 logos duo

Il Surface Phone di conseguenza arriverà un po' più tardi di quanto si pensava, e l'obiettivo per ora è l'autunno dell'anno prossimo. A riportare la notizia è Daniel Rubino su Windows Central, che cita fonti vicine a Microsoft. A sostenere l'ipotesi, c'è anche il prototipo avvistato presso i laboratori Surface lo scorso ottobre.

La novità forse non piacerà agli amanti di Windows e Microsoft, ma il passaggio al team di Panay ha anche implicazioni positive – se non altro per l'ottimo lavoro che hanno già fatto con il Surface Pro e il Surface Book. L'obiettivo, come con i prodotti citati, è creare un dispositivo che rappresenti la massima espressione di quanto può fare Microsoft, e sembra sensato darlo a chi ha già fatto un lavoro simile.

Per il momento, racconta Rubino, all'interno dell'azienda non si parla di "Surface Phone" ma bensì di "Pano's Phone", vale a dire il "telefono di Panos" – il che lascia intendere il coinvolgimento del dirigente MS. Nel progetto sarebbe coinvolta direttamente anche Intel, quindi è doveroso supporre che ci sia almeno l'idea di usare hardware x86, probabilmente un processore della famiglia Atom.

Lumia 950 Logo Hero

Quello del processore non è un dettaglio da poco, perché la piattaforma x86 implica la possibilità di eseguire tradizionale software Win32, e quindi autorizza a parlare di un vero e proprio PC tascabile – più o meno come quello proposto su Indiegogo di cui abbiamo parlato ieri.

Per mettere in pratica tale idea, comunque, c'è parecchio lavoro da fare. E infatti le fonti citate parlano della "seconda metà del 2016". In particolare, alcuni indicano agosto 2016, e altri invece l'autunno dello stesso anno.

Questo nuovo prodotto dovrebbe giocoforza inserirsi in una rinnovata strategia da parte di Microsoft nel mondo mobile, e Rubino nota come in effetti un certo "nuovo corso" sia stato avviato di recente, prima con l'uscita di Steve Ballmer in favore di Satya Nadella, e poi con la nomina dello stesso Panay.

La nuova strategia, secondo Rubino, richiederebbe a Microsoft di provare qualcosa di completamente nuovo. Qualcosa che ridefinisca il concetto di smartphone Windows. E che richieda un grande sforzo di ricerca e sviluppo, nonché un team creativo.

Per il momento però possiamo solo supporre, e non sappiamo granché: il progetto è affidato al team Surface, dovrebbe essere pronto entro la fine del 2016, Intel è coinvolta, e la sua uscita potrebbe coincidere con l'aggiornamento Windows 10 Redstone. Tutto il resto è speculazione: qual è la vostra opinione?