Android

Telegram down in Europa: impossibile connettersi

Dopo l’interruzione della maggior parte dei servizi Google qualche giorno fa, stavolta tocca a Telegram. Il servizio di messaggistica, rivale di WhatsApp, non risulta disponibile in questi minuti. Gli utenti non riescono ad accedere né tramite la versione mobile né tanto meno quella desktop. Nel momento in cui si cerca di accedere, ci si ritrova davanti la schermata di caricamento.

Come sempre, le segnalazioni hanno cominciato a popolare il noto portale Downdetector. Il disservizio sembra riguardare principalmente l’Europa e tutta la Russia. Oltre all’Italia, gli stessi problemi vengono segnalati anche da Germania, Belgio, Inghilterra, Irlanda e altre zone europee. Trovate maggiori informazioni a questo link per quanto riguarda le zone colpite.

Per il momento, non c’è nessuna comunicazione da parte di Telegram. Sono sconosciute dunque le cause che hanno portato al disservizio. Come spesso accade, la situazione potrebbe tornare alla normalità in pochissimo tempo come abbiamo avuto di sperimentare con i servizi Google nei giorni scorsi e con i malfunzionamenti di WhatsApp in precedenza.

Torneremo ad aggiornare l’articolo qualora dovessero esserci novità in merito.

Scopri le offerte di Amazon sugli smartphone a questo link. Tanti modelli in sconto.

Aggiornamento 16/12/2020 ore 15:35

Come prevedibile, la situazione è ritornata alla normalità. L’app di Telegram è tornata a funzionare correttamente. Alcuni utenti potrebbero riscontrare ancora delle anomalie, specifica la società su Twitter, che “scompariranno molto presto da sole“. Non è richiesto nessun intervento da parte dell’utente.