Android

Test Galaxy S6, fino al 50% più veloce degli attuali top di gamma

Se fino a ieri, quando abbiamo pubblicato l'anteprima del Galaxy S6 siamo stati cauti per quanto riguarda il SoC adottato, dopo la registrazione del video di presentazione, che potete vedere in questa pagina, abbiamo potuto installare ed effettuare un paio di benchmark sui prodotti esposti. I risultati, a confronto con altri top di gamma, basati per la maggior parte su Snapdragon 801, li vedete in questi test:

Galaxy S6 Samsung

L'Exynos 7420, nome che è stato confermato anche dalla lettura di alcuni benchmark, è più veloce rispetto tutti gli attuali smartphone, e questo era immaginabile, ma riesce addirittura a offrire il 50% di prestazioni in più per singolo core, miglioramento che supera anche il 60% in test multi core.

 
GL Benchmark 3.0
  Galaxy S6 Galaxy S5 Note 4 iPhone 6 Xperia Z3
T-Rex 51 fps 28 fps 27,6 fps 50,1 fps 28,3 fps
T-Rex Off-Screen 41 fps 27,8 fps 20,4 fps 42,9 fps 27,7 fps
Manhattan 18 fps 11,7 fps 10,9 fps 26,3 fps 12,4 fps
Manhattan Off-Screen 26 fps 11,7 fps 18,4 fps 18,3 fps 11,8 fps

Per quanto riguarda la parte grafica, il chip Mali T-760 MP6 è in grado di fare meglio dell'Adreno 3xx abbinato ai chip Snapdragon 801, offrendo prestazioni migliori in media del 30%.

Ovviamente questi sono test effettuati velocemente su modelli in esposizione, che potranno sicuramente essere aggiornati prima della data di commercializzazione. Inoltre non è stato possibile verificare eventuali effetti di throttling durante un uso prolungato.

Il nuovo chip Exynos è tutto da studiare, e nonostante il miglioramento rispetto allo Snapdragon 801 sia praticamente scontato, sarà interessante vedere come si confronta con l‘810. Rimandiamo tutte le risposte ai nostri test approfonditi che vi proporremo il prima possibile.