Telefonia

TIM avvia la collaborazione con le Associazioni dei Consumatori

TIM ha firmato un protocollo di cooperazione con le associazioni dei consumatori Adiconsum, Adoc, Cittadinanzattiva Aps, Codacons, Federconsumatori e Udicon. La collaborazione mira a “potenziare il rapporto di fiducia con le Associazioni dei Consumatori e a rinnovare la relazione con i propri clienti in termini di una sempre maggiore trasparenza, chiarezza e completezza delle informazioni su servizi offerti, novità commerciali, innovazioni tecnologiche e sviluppi di mercato”.

Il protocollo prende diverse forme e prevede – tra le altre cose – l’avvio di un nuovo canale dedicato alla gestione dei reclami presentati attraverso le diverse Associazioni aderenti affinché le segnalazioni vengano gestite in maniera più rapida. Sono previsti tavoli trimestrali di confronto tra TIM e le Associazioni firmatarie per la “realizzazione delle proprie attività in ottica di maggiore trasparenza delle informazioni rivolte ai clienti” oltre alla possibilità di analizzare le segnalazioni più ricorrenti.

Un altro ambito di collaborazione riguarda la condivisione di azioni per contrastare il “telemarketing selvaggio” e l’utilizzo di dati personali degli utenti da parte di società terze. Un fenomeno che di recente è costato a TIM oltre 27 milioni di euro per una sanzione irrogata dal Garante della Privacy.

In questo contesto, l’operatore telefonico si impegna – in occasione dell’avvio di nuovi servizi commerciali – “a comunicare alle Associazioni il piano delle attività di comunicazione previste dall’azienda per assicurare la più ampia trasparenza e capillarità informativa, attraverso le diverse modalità disponibili come web, messaggi in fattura, SMS”. Il protocollo di collaborazione resta aperto anche ad altre Associazioni di Consumatori e ha la durata di un anno con possibilità di rinnovo.

Il compatto Galaxy S10e con display da 5,8 pollici è disponibile all’acquisto su Amazon con uno sconto del 42% tramite questo link.