Android

Top 5: i migliori smartphone di IFA 2018

Gli smartphone sono ormai da anni tra i protagonisti delle fiere dedicate all'elettronica. IFA 2018 ha nuovamente confermato questa tendenza, con un numero inferiori di modelli presentati rispetto al Mobile World Congress (com'è ovvio), alcuni dei quali però ugualmente degni di nota. Ne abbiamo selezionati quelli che, secondo noi, sono i migliori 5, potenzialmente in grado di poter dire la loro sul mercato nei prossimi mesi.

Il ritorno di Sharp

La nostra top 5 smartphone si apre in realtà con una gamma di dispositivi. Stiamo parlando di Sharp, che in occasione di IFA 2018 ha annunciato il suo ritorno nel mercato mobile europeo. Sono tre i modelli annunciati dall'azienda giapponese, denominati D10, C10 e B10. Si parla di prodotti medio gamma, in grado di dare si prestazioni ma soprattutto costare poco, in particolar modo il B10, venduto in bundle con un TV 24" a 299 euro.

a730275 27a72141c432941eb881670587f105d3c

Vedremo come si posizioneranno anche da noi ma in generale diamo il bentornato a Sharp anche in questo settore.

ZTE Axon 9 Pro

E sempre di "ritorno" possiamo parlare per ZTE che, dopo un periodo travagliato, ritorna a far parlare di se con Axon 9 Pro. Smartphone che, in questo caso, si posiziona nella fascia alta del mercato, almeno in relazione alle specifiche tecniche. Snapdragon 845 con 6GB RAM e batteria da 4000 mAh, con tanto di display AMOLED da 6.21" a risoluzione Full-HD+, sono caratteristiche certamente competitive, ma ciò che sembra esserlo ancor di più è il prezzo: 650 euro da indiscrezioni.

A730493 JPG

Riuscirà Axon 9 Pro a ritagliarsi uno spazio nel complicato segmento dei top di gamma? Vedremo cosa accadrà nei prossimi mesi.

Honor Magic 2

Come terzo dispositivo abbiamo scelto qualcosa che non ci si aspettava neanche di vedere qui ad IFA. Parlo di Honor Magic 2. Per chi non conoscesse questa gamma dell'azienda cinese, si tratta di uno smartphone con design davvero particolare, a tutto schermo. Ma per davvero, tutto tutto.

Honor Magic 2

L'azienda cinese ha tirato fuori il coniglio dal cilindro a conclusione della presentazione di Honor Play. Anche se è stato detto poco o niente a riguardo, in quanto è ancora in fase prototipale, è stata confermata la presenza del SoC Kirin 980 e una ricarica particolarmente rapida. Per il resto possiamo fantasticare ancora per un po', ma almeno ora sappiamo che qualcosa arriverà entro i prossimi mesi.

HTC U12 Life

HTC U12 Life è uno smartphone di fascia media che punta sopratuttto sulla qualità costruttiva e sul design ricercato, almeno per la back cover. Snapdragon 636, 4GB di RAM e display da 6" Full-HD+ sono solo alcune tra le caratteristiche di questo dispositivo ma ciò che ci ha colpito di più è proprio com'è fatto. Scocca in vetro acrilico, "zigrinata" per metà nella parte posteriore per aumentare il grip.

A730507 JPG

Insomma, un utilizzo dei materiali a regola d'arte, come HTC ci ha già abituati in passato.

Sony Xperia XZ3

Chiude questa top 5 il protagonista assoluto della fiera: Xperia XZ3. Nuovo top di gamma Sony con Snapdragon 845, 4GB di RAM e schermo da 6 pollici per il quale l'azienda giapponese, per la prima volta in ambito mobile, ha adottato la tecnologia OLED, mutuando molte delle tecnologia viste a bordo delle TV del brand.

a730169 jpg 02c37521d477c3cc1c71c52255de1dab1

Un prodotto davvero bello, ben realizzato e con tutta la potenza necessaria per rimanere pienamente soddisfatti in ogni tipo di utilizzo, almeno potenzialmente. Il design revisionato e affinato rispetto ai modelli passati lo rendono ancora più d'impatto dal vivo. Insomma, un top di gamma in piena regola, che non vediamo l'ora di mettere sotto torchio nella nostra recensione.


Tom's Consiglia

Xiaomi Redmi 5 Plus è uno smartphone caratterizzato da un ottimo rapporto qualità prezzo. Equipaggiato con lo Snapdragon 625 accoppiato a 4 GB di RAM e a 64 GB di storage, è disponibile all'acquisto attraverso Amazon a meno di 200 euro. Lo trovate a questo link.