Android

TP-Link, smartphone Neffos X1 e X1 Max disponibili in Italia

TP-Link è un'azienda cinese ai più nota soprattutto per i suoi prodotti di networking, ma che opera anche in diversi altri settori, tra cui quello mobile, con il marchio dedicato Neffos. I top gamma di questa famiglia sono i modelli X1 e X1 Max presentati lo scorso settembre all'IFA di Berlino e da oggi ufficialmente disponibili anche nel nostro paese.

X1 couple B

Si tratta di due dispositivi interessanti, accomunati dall'uso di una scocca in metallo dal design elegante e ricercato, grazie anche ai bordi ai lati dello schermo, tra i più sottili del settore (2,75 mm per l'X1 Max e 2,95 mm per l'X1), e allo spessore, pari rispettivamente a 7,75 e 7,95 millimetri.

Il display IPS dei due smartphone utilizza la tecnologia full-in-cell che integra touch e display driver in un unico pannello più sottile di quelli a laminazione e più luminoso. Il Neffos X1 Max in particolare vanta anche un contrasto di 1000:1 ed è protetto da vetro 2.5D Corning Gorilla. Diagonale e risoluzione sono pari a 5 pollici HD per il Neffos X1 e 5.5 pollici Full HD per il Neffos X1 Max.

DC2 0044

Neffos X1 e X1 Max integrano una piattaforma hardware composta da un SoC octa-core MediaTek Helio P10. Nel primo caso ad affiancarlo troviamo 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna oppure 3 GBB di RAM e 32 GB di spazio per lo storage, nel secondo invece le configurazioni previste sono 3/32 oppure 4/64 GB. Presente lo slot per schede microSD.

Entrambi i modelli inoltre offrono una fotocamera posteriore con un sensore Sony da 13 megapixel, apertura f/2.0 e autofocus a rilevazione di fase e fotocamera anteriore da 5 Mpixel. Interessante anche la presenza di un lettore di impronte digitali assai veloce e reattivo (tempo di sblocco 0,2 secondi). Il sistema operativo è Android 6.0 Marshmallow.

DSC 5402

Gli smartphone saranno disponibili a breve nei colori argento e oro, a un prezzo di 199 euro per il Neffos X1 e di 249 euro per il più grande Neffos X1 Max.