Android

Un settimana con MediaPad M3 10. Bel lavoro Huawei!

Ho portato con me il MediaPad M3 Lite 10 nella nostra ultima trasferta e, in questa occasione, ho avuto modo di provarlo per bene.

Huawei MediaPad M3 08

Si tratta di un tablet con schermo da 10.1" in rapporto 16:10, a parer mio non il migliore form factor per un tablet, ma potrebbe essere soggettivo. Il design è sobrio, senza particolari fronzoli, con un frame metallico lungo il quale sono posizionati i 4 altoparlanti e una copertura posteriore in platica bianca opaca, piuttosto piacevole al tatto.

Non pesa molto, poco più di 450 grammi, e me ne sono accorto soprattutto durante la riproduzione video in aereo. Le cornici attorno allo schermo sono abbastanza spesse, caratteristica che solitamente non apprezzo molto, e lungo una di queste è presente un sensore di impronte molto preciso (durante la mia prova non ha perso un colpo).

Huawei MediaPad M3 01
Huawei MediaPad M3 06
Huawei MediaPad M3 07

La dotazione hardware è modesta ma si è rivelata sufficiente per le mie esigenze (multimedia, mail e navigazione web). Prima di partire mi sono rifornito di serie TV, caricando diverse stagioni in risoluzione 720p, e lo spazio interno (32 GB) è bastato tranquillamente.

Per il resto, 3 GB di memoria e uno Snapdragon 435 (abbinato a chip grafico Adreno 505), sono più che sufficienti per la maggior parte degli scenari d'uso. Completano la dotazione il Wi-Fi dual band e il Bluetooth 4.0.

Huawei MediaPad M3 12

Il display è dotato di un pannello IPS e ha una risoluzione di 1920x1200p. Apprezzabile a livello di resa cromatica, soprattutto nella riproduzione video, dove un buon pannello dovrebbe eccellere. Per quanto riguarda il comparto sonoro la presenza dei 4 altoparlanti sparsi lungo il profilo è sicuramente una tra le caratteristiche migliori di questo MediaPad. Tuttavia l'audio in cuffia non eccelle più di tanto.

Probabilmente non farò media, ma mi capita molto più spesso di utilizzare il tablet con le cuffie piuttosto che con gli altoparlanti classici, quindi avrei preferito un audio più potente e corposo.

A livello software è stata la mia prima volta con l'EMUI di Huawei (qui in versione 5.1) in una sessione d'uso più approfondita di un semplice test, e devo ammettere che l'ho trovata fluida e ben realizzata. Nonostante la dotazione hardware non al top, non ho notato rallentamenti o micro-lag di alcun tipo. Di base il drawer non è abilitato, ma basta una piccola spunta nelle impostazioni. Inoltre è possibile impostare delle gesture sul lettore d'impronte, al posto dei 3 classici tasti a schermo. Android è presente in versione 7.0.

Huawei MediaPad M3 02
Huawei MediaPad M3 13
Huawei MediaPad M3 15

Per quanto riguarda l'autonomia, la batteria presente è un modello da 6600 mAh e ho dovuto ricaricare il tablet 3 volte durante la settimana di trasferta, con un utilizzo medio sul posto e due voli da 14/15 ore circa (quindi con Netflix e serie TV come se non ci fosse un domani). Niente di sconvolgente, anche se devo dire che in standby, la carica resiste piuttosto bene.

Nel momento in cui scrivo, MediaPad M3 Lite 10 si trova su Amazon a 260 euro, in versione WiFi, e a poco meno di 300 euro, in versione LTE. Un prezzo onesto per questa fascia di mercato, considerando che non ci sono molte soluzioni alternative di pari livello.


Tom's Consiglia

Interessante anche la versione da 8 pollici del MediaPad M3, con 4 GB di memoria e 32 GB di archiviazione. Se volete, potete comprarla su Amazon.