Tom's Hardware Italia
Apple

Una fiaba interattiva sui miti della Grecia: a mia figlia è piaciuta!

Basileo e il Labirinto è un'app per bambini che racconta il mito greco dell'impresa di Teseo contro il Minotauro nel Labirinto di Cnosso. Una storia illustrata e recitata con maestria da professionisti, guidata da un personaggio simpatico e corredata da elementi ludici non invadenti.

Ti racconto una fiaba con i miti dell'antica Grecia, con l'iPad. Chi ha bambini piccoli sa che le app su questo tema abbondano, però non tutte sono valide e ben fatte. E i più critici sono proprio i bambini, che magari non sono ancora capaci di votare l'app sullo store, ma hanno le idee ben chiare.

Basileo e il Labirinto

Tanto che quando ho proposto alla mia bambina di leggere una fiaba con il tablet ha storto il naso e ha cercato di convincermi a farle usare l'iPad per qualcosa che la diverte di più, per un gioco vero. Ho nicchiato, ho avviato Basileo, la nuova app di MakeItApp che si scarica dall'App Store per 2,99 euro, e ho iniziato a riprodurre Basileo e il Labirinto.

Alla seconda pagina la piccola peste ha smesso di fare capricci, alla terza ha iniziato ad ascoltare, a interagire con i (pochi) elementi interattivi, quando la storia è finita ne ha chiesta un'altra. Caspita!

Il punto è che Basileo è fatta proprio bene, a misura di bambino. Prima di tutto non ha messaggi pubblicitari o acquisti in app, che a mio avviso dovrebbero essere banditi dai prodotti per i più piccoli sia per il discutibile messaggio educativo che trasmettono, sia perché sono una distrazione, sia per il rischio che i bimbi saccheggino la carta di credito dei genitori meno attenti.

In secondo luogo la qualità della grafica e della narrazione è notevole. Le illustrazioni sono realizzate a mano da Giuseppe Ferrario, noto illustratore di storie per bambini, e non a caso la scelta di colori, la rappresentazione di personaggi e degli ambienti è fatta apposta per attirare l'attenzione dei più piccoli.

Protagonista della storia è Basileo, che ha i tratti liberamente ispirati ai centauri dei miti greci, con la differenza che invece di avere il corpo di cavallo e la testa d'uomo è "al contrario". È un personaggio a portata di bambino perché è fisicamente più minuto delle persone che incontra, è simpatico, caparbio, e alla fine veste i panni dell'eroe, passando un messaggio rassicurante al piccolo spettatore.

I tempi della narrazione sono calmi, per lasciare il tempo al bambino di assimilare le poche frasi che accompagnano le 23 tavole illustrate, e per focalizzarsi oltre che sui personaggi anche sui dettagli. Non a caso in ogni tavola la mia piccola tester andava a toccare con il dito prima i protagonisti della scena poi quello che gli stava attorno. E dopo avere capito che qualcosa di interattivo in ogni tavola c'è sempre, è presto diventato un gioco scoprire cosa si nascondesse nella "pagina".

Apple iPad AIR WI-FI 16GB Apple iPad AIR WI-FI 16GB
Apple iPad Wi-Fi + 3G 64GB Apple iPad Wi-Fi + 3G 64GB

Le attività sono sempre minime: togliere i pesci dalla barba di Poseidone, raccogliere le olive, comporre uno snack. Sono pensate (e centrano l'obiettivo) per non far annoiare il bambino dopo poche tavole di racconto, ma allo stesso tempo non distrarlo al punto tale da perdere interesse per la storia.

Da notare poi la colonna sonora non invadente, che crea semplicemente un filo conduttore per il susseguirsi delle tavole, e la narrazione professionale e coinvolgente del narratore, che fa a tratti divertire o stupire il piccolo utente con la recitazione.

La storia è rivisitata seguendo l'arrangiamento dello scrittore di libri e sceneggiatore di fumetti professionista Demetrio Bargellini, che le ha dato un carattere divertente e leggero come si addice a una narrazione per bambini.

###old3318###old

Il primo episodio è promosso a pieni voti. 2,99 euro non sono certo a buon mercato considerato che include una sola fiaba, ma stiamo parlando di un'app di qualità, che rientra nella parte alta dell'offerta per bambini. La fascia di età indicata dagli autori è 6-8 anni, ma dalla nostra esperienza possiamo dire che è adatta anche a una bimba di 4 anni. Altri miti saranno presto disponibili: sono già in fase di sviluppo Basileo contro Medusa e Basileo e il Re del Fuoco, mediante altrettante app separate. Non vediamo l'ora di farle provare ai nostri severi tester.