Android

Vivo V11, ufficiale con sensore biometrico sotto il display

Vivo V11 è stato ufficializzato oggi. Si tratta del primo smartphone medio gamma ad essere dotato di un sensore di impronte posto sotto il display. È proprio lo schermo ad attirare di più l’attenzione.

Vivo V11 – a differenza del predecessore V9 – si presenta con un display Super AMOLED proprio per poter integrare sotto lo schermo la tecnologia di riconoscimento delle impronte. Lo schermo ha una diagonale di 6,41 pollici con rapporto di forma di 19,5:9. Le cornici risultano molto ridotte – solo quella inferiore è un po’ più pronunciata – e non manca il tanto discusso notch, in questo caso a forma di goccia.

vivo v11 1
Credit Image: The Verge

Lo smartphone della casa cinese avrà a bordo il SoC Snadragon 660 con CPU octa-core a 2.2GHz accoppiato a 6GB di RAM e 128 GB di storage espandibile tramite micro-SD. Mentre, la piattaforma software è affidata ad Android 8.1 con personalizzazione dell’interfaccia Funtouch 4.5.

Leggi anche: Smartphone e impronte digitali, il futuro è sotto i display?

Il comparto fotografico si compone di una doppia fotocamera posteriore, con un sensore principale da 12 MP accoppiato a un secondario da 5 MP – come già visto a bordo di Vivo X21 e Vivo NEX S. Frontalmente invece un singolo sensore da 25MP. Completano la scheda tecnica una batteria da 3400 mAh sotto una scocca in plastica, il jack audio da 3.5 mm e una porta microUSB.

vivo v11 2
Credit Image: The Verge

Vivo V11 arriverà prima in India e in Thailandia, a cui faranno seguito altri mercati internazionali. Tuttavia, per il momento non ci sono ancora informazioni riguardo i prezzi e la possibile commercializzazione in Europa.


Tom's Consiglia

Xiaomi Redmi 5 Plus è uno smartphone caratterizzato da un ottimo rapporto qualità prezzo. Equipaggiato con lo Snapdragon 625 accoppiato a 4 GB di RAM e a 64 GB di storage, è disponibile all'acquisto attraverso Amazon a meno di 200 euro. Lo trovate a questo link.