Tom's Hardware Italia
Android

Vivo V9 svelato, il notch ormai la fa da padrone

Vivo V9 è stato presentato ufficialmente. Nelle scorse settimane erano già emersi dettagli su questo nuovo smartphone di fascia media, che abbraccia a pieno le tendenze dominanti del settore. È infatti caratterizzato da un design con cornici ridotte, con tanto di notch in stile iPhone X. Un particolare estetico che ormai sarà supportato, lato software, […]

Vivo V9 è stato presentato ufficialmente. Nelle scorse settimane erano già emersi dettagli su questo nuovo smartphone di fascia media, che abbraccia a pieno le tendenze dominanti del settore. È infatti caratterizzato da un design con cornici ridotte, con tanto di notch in stile iPhone X. Un particolare estetico che ormai sarà supportato, lato software, anche da Android P.

Sulla parte frontale è stato incastonato un enorme schermo da 6,3 pollici con risoluzione 2.280 x 1.080 pixel, realizzato con tecnologia IPS LCD e caratterizzato da un rapporto di forma in 19:9. Vivo V9 risulta dunque stretto e allungato, com'è ormai consuetudine nel settore smartphone. 

Vivo v9 1

La continuità del display è interrotta solo dalla presenza del notch che, oltre ai vari sensori, ospita la fotocamera anteriore da 24 MP con tanto di flash LED. Attraverso questo sensore è possibile sbloccare il Vivo V9 con il riconoscimento del volto, sfruttando la tecnologia denominata AI Face Acess (c'è anche il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali sul retro).

Sotto la scocca batte lo Snapdragon 626 di Qualcomm, accoppiato a 4 GB di RAM e alla GPU Adreno 506. Lo storage è pari a 64 GB, comunque espandibili tramite micro-SD fino a 256 GB. Non manca il supporto al 4G VoLTE, al Wi-Fi ac Dual-Band, al Bluetooth 4.2, al GPS A-GLONASS BDS, alla radio FM.

vivo v9 leaked main 1521090448558

Sulla parte posteriore troviamo una dual-camera, con sensore principale da 16 MP accoppiato a uno secondario da 5 MP, entrambi con obiettivo f/2.0. Presente il flash LED, mentre i video possono essere registrati fino alla risoluzione 4K, a 30 FPS. Tutto è alimentato da una batteria da 3.260 mAh e controllato da Android 8.1 Oreo personalizzato con l'interfaccia grafica Funtouch OS 4.0.

Nessuna informazione circa il prezzo di Vivo V9, che comunque non sarà commercializzato in Europa. L'azienda cinese si conferma comunque grande protagonista di questi primi mesi del 2018, durante i quali ha presentato il primo smartphone con sensore biometrico sotto lo schermo, oltre che l'Apex, dispositivo la cui fotocamera anteriore scompare nella cornice per lasciare totalmente spazio allo schermo.

Vivo v9 0

Come ricorderete, Vivo fa parte di BBK Electronics, la holding cinese che ingloba anche OnePlus e Oppo. Quest'ultima è in procinto di arrivare (o meglio ritornare) in Italia nel corso dell'estate. Chissà che non sia tra i piani lo sbarco in Europa anche di Vivo.


Tom's Consiglia

Siete alla ricerca di uno smartphone con ottime prestazioni, prezzo contenuto e aggiornamenti software garantiti nel tempo? Xiaomi Mi A1, basato su Android One, può essere la scelta giusta.