Apple

WatchOS 6 arriva su Apple Watch Serie 1 e Serie 2

WatchOS 6 è ora disponibile anche per gli Apple Watch Serie 1 e Serie 2. La società di Cupertino ha cominciato a rilasciare la versione stabile di WatchOS 6.1 che include una serie di miglioramenti delle prestazioni e introduce l’ultima versione del sistema operativo sulle prime generazioni di smartwatch. Apple li aveva inizialmente esclusi dalla prima release promettendo che l’aggiornamento sarebbe arrivato nel corso dell’autunno. La promessa è stata mantenuta.

Oltre al supporto per i vecchi modelli di Apple Watch, WatchOS 6.1 include il supporto per AirPods Pro, gli auricolari appena annunciati da Apple. Non mancano ovviamente tutta una serie di miglioramenti delle prestazioni e correzioni di bug. Durante i beta test, l’aggiornamento sembrava migliorare le prestazioni della batteria anche per Apple Watch Series 5.

WatchOS 6

I possessori di Apple Watch Serie 1 e Serie 2, dunque, guadagnano le novità introdotte con l’ultima versione del sistema operativo. La più importante è senza dubbio l’introduzione dell’App Store che consente di scaricare le applicazioni compatibili direttamente dall’orologio senza la necessità di utilizzare l’iPhone. Sono state introdotte tre nuove applicazioni: Audiolibri, Note vocali e Calcolatrice oltre alle novità relative alla salute e allo sport.

Per procedere all’aggiornamento di Apple Watch, lo smartwatch deve essere in carica (l’installazione partirà quando avrà raggiunto almeno il 50%) e trovarsi nel raggio d’azione dell’iPhone a cui è accoppiato che – a sua volta – deve essere connesso a una rete Wi-Fi.

Il nuovo Apple Watch Serie 5 è disponibile all’acquisto su Amazon, tramite questo link.