Android

Waze, la community è il suo più grande punto di forza

Avete mai utilizzato Waze per i vostri spostamenti? Si tratta di una delle applicazioni più famose per la navigazione tramite GPS, la quale ha trovato un enorme successo grazie alla sua immensa community.

L’azienda ha pubblicato un’iconografia che vi aiuterà a scoprire tutte le funzionalità più apprezzate dagli utenti Waze che magari ancora non conoscete. Diventerà la vostra app per la navigazione di riferimento?

Waze

Waze è un’applicazione per la navigazione nata nel 2009, fondata sulla convinzione che grazie alla collaborazione sia possibile costruire un mondo senza traffico. Da quel momento ne è passato davvero molta di acqua sotto ai ponti e Waze è cresciuta fino a diventare una piattaforma globale che conta 140 milioni di utenti al mondo ed è presente in oltre 185 Paesi, mentre è stata tradotta in più di 56 lingue.

Come funziona di preciso Waze? Le informazioni mostrate all’interno dell’app vengono raccolte in crowdsourcing. In pratica ogni utente invia le proprie segnalazioni in tempo reale riguardanti le informazioni sul traffico e sulle condizioni stradali, gli incidenti, gli ingorghi, le strade chiuse, i pericoli in carreggiata e molto altro ancora.

Waze infografica

Oltre agli automobilisti, la community di Waze è composta da oltre 500 mila Map Editor, 1.000 traduttori e 50 mila beta tester che eseguono regolarmente controlli sulle app Android e iOS.

Per aiutare ogni giorno gli automobilisti, Waze dispone di molte funzioni per programmare in anticipo i viaggi, calcolando preventivamente l’orario perfetto per partire in base alle informazioni registrate in tempo reale sull’app come il livello di traffico (bloccato, intenso o moderato); incidente lieve o grave; pericolo meteorologico lungo la strada oppure lavori in corso, ostacolo, buca, veicolo fermo e altro ancora“.

Ma non è tutto! Alcune delle funzioni più interessanti di Waze includono il calcolo del costo del carburante e dei pedaggi, il salvataggio del luogo di parcheggio, la pianificazione del viaggio anticipata con la possibilità di salvare il percorso nell’app e l’inserimento del pass per le zone ZTL, in modo da trovare sempre la via più veloce anche nelle aree a traffico limitato.

Waze pensa anche ad aumentare la sicurezza dei suoi utenti in strada e, attraverso una notifica, li avvisa se stanno transitando in prossimità di un passaggio a livello, allertandoli di potenziali rischi. Sempre in merito alla sicurezza, Waze ha introdotto nel 2016 il Child Reminder Alert, il promemoria che ricorda al conducente della presenta di eventuali bambini a bordo.

Volgendo lo sguardo anche al futuro della mobilità elettrica, su Waze è possibile trovare le colonnine di ricarica elettrica inserendo nella barra di ricerca dell’app l’emoji della presa di corrente. Infine, i Wazer di tutto il mondo possono anche godere del tempo alla guida e ascoltare senza interruzioni canzoni, podcast, playlist, album, audiolibri e news grazie alla funzionalità Waze Audio Player“.

Waze è disponibile gratuitamente al download su Android tramite il Google Play Store e su dispositivi iOS tramite Apple App Store.

Per chi è alla ricerca di uno smartphone fluido e non ama i bordi curvi, può trovare l’ottimo OnePlus Nord 5G su Amazon!