Tom's Hardware Italia
Android

WhatsApp come MSN: in arrivo il trillo per chi ignora i messaggi?

WhatsApp potrebbe riportare in auge il trillo di MSN che attraverso un suono o una vibrazione richiama l'attenzione del destinatario. Attualmente è in fase di test.

WhatsApp potrebbe introdurre una funzionalità già nota a molti utenti: il tanto amato e odiato trillo che era presente su MSN. La funzione è ancora in fase di test nella versione Alpha destinata a un numero limitato di utenti, ma potrebbe essere presente nei prossimi aggiornamenti dell’applicazione di messaggistica. Come funziona?

Gli utenti più giovani forse non hanno avuto la possibilità di chattare con i propri amici su Windows Live Messenger che – a differenza di WhatsApp – funzionava su PC. Il trillo serviva per attirare l’attenzione di un utente e cominciare a interagire con lui o per ricordargli che aveva messaggi da leggere. Il trillo emetteva un vero e proprio suono, spesso considerato fastidioso.

Gli sviluppatori di WhatsApp sembrano intenzionati a far tornare in auge questa funzionalità che permetterà di far vibrare o suonare lo smartphone del destinatario per invitarlo a leggere i messaggi che ha – volontariamente o involontariamente – ignorato. Non ci sono ancora molte informazioni, ma il trillo potrà essere utilizzato solo se entrambi gli utenti sono online.

Inoltre, pare che non ci sarà nessuna possibilità di disattivare il trillo a differenza – per esempio – delle spunte blu o della visualizzazione di ultimo accesso. La funzione, però, potrebbe subire modifiche prima del rilascio ufficiale. Per renderla meno invasiva e fastidiosa, gli sviluppatori potrebbero decidere di limitare l’utilizzo del trillo a un determinato numero di volte e di permettere la ripetizione in uno specifico arco temporale. Come già detto, per il momento è ancora in fase sperimentale e potrebbero volerci mesi prima di vedere il trillo sulle nostre chat di WhatsApp.

Aggiornamento 30/04/2019 – ORE 15:15

WABetaInfo, divenuto ormai una delle voci più autorevoli in merito alle anticipazioni sulla nota app di messaggistica istantanea, ha pubblicato un tweet che sembra lasciare spazio a pochi dubbi: la notizia che WhatsApp starebbe pensando di introdurre la funzione trillo di MSN sarebbe priva di fondamento. Non ci sarebbe dunque nessuna funzione trillo in via di sviluppo, con quest’ultima che torna ciclicamente alla ribalta in indiscrezioni di vario tipo.

Huawei P30 Lite con tripla fotocamera posteriore è disponibile su Amazon a 369 euro. Lo trovate a questo link.