Android

WhatsApp con notifica di lettura, benvenute spunte blu

WhatsApp ha introdotto finalmente la notifica di lettura. Non è la "terza spunta" che molti aspettavano, ma il risultato è lo stesso: le due spunte esistenti diventano blu se il destinatario ha letto il messaggio. Sembra un piccolezza, e in effetti è un dettaglio da poco, ma per molti si tratta di una cosa fondamentale, una di quelle che ti cambiano la giornata.

La cosa curiosa è che questa novità arriva su Whatsapp senza aggiornamenti all'applicazione stessa su iOS, Android e Windows Phone. Forse la funzione era già presente nella versione precedente ed è stata attivata solo di recente, ed è bastato agire sui server.

I due segni di spunta conservano invece il significato che avevano in precedenza: il primo indica che il messaggio è stato spedito con successo, il secondo che ha ricevuto il telefono del destinatario. Nel caso delle chat di gruppo, le due spunte diventano blu solo quando tutti i destinatari hanno letto il messaggio.

Altra novità, scorrendo il messaggio verso destra sarà possibile vedere con precisione quando è stato consegnato, e quando invece è stato letto. Manca ancora la possibilità di nascondere queste informazioni: alcuni di noi forse non vogliono far sapere di aver ricevuto il messaggio, o magari di averlo letto.

Capita che a volte si preferisca far finta di niente, mentire e dire "ah, non l'avevo visto". Forse dovremmo crescere e smettere di fare certi giochetti, ma non è questo il punto; al momento vorremmo che Whatsapp ci permettesse di perpetrare questi comportamenti infantili. Non ci aspettate, mandiamo un messaggio noi quando saremo maturi.