Tom's Hardware Italia
Android

WhatsApp: in arrivo la pubblicità ma solo sugli Stati

La pubblicità su WhatsApp dovrebbe fare il suo debutto nel 2020. Sarà presente solo negli Stati di Whatsapp come avviene sulle Instagram Stories.

L’arrivo della pubblicità su WhatsApp si avvicina. Non è la prima volta che ne sentiamo parlare. La novità era già stata annunciata lo scorso anno con l’arrivo previsto per gennaio 2019. Ma il tutto è stato ritardato. Le inserzioni pubblicitarie dovrebbero far capolino nel 2020. Grazie ad alcuni giornalisti presenti durante una conferenza che si è svolta nelle scorse ore in Olanda, siamo riusciti a capire come funzionerà.

Gli annunci non appariranno tra le chat ma saranno presenti negli Stati di WhatsApp tra una storia e l’altra. Insomma, nulla di diverso di come già avviene su Instagram. La pubblicità non sarà invasiva, almeno per il momento. Non è da escludere, infatti, che la società possa decidere di inserirli in maniera diversa dato che gli Stati di WhatsApp sono poco utilizzati rispetto al numero di utenti registrati. Parliamo di 450 milioni di storie a fronte di 1,5 miliardi di utenti.

https://twitter.com/MattNavarra/status/1130811380590895104

L’altra novità riguarda WhatsApp Business, la versione dedicata alle aziende che include funzionalità aggiuntive rispetto all’applicazione classica. L’idea sarebbe quella di integrare l’app di messaggistica istantanea come una sorta di call-to-action da inserire nelle pubblicità di Instagram e Facebook. In pratica, l’inserzionista può decidere di aggiungere il pulsante di WhatsApp che permette al potenziale cliente di entrare direttamente in contatto con l’azienda. In questo modo, tutte le azioni verrebbero svolte all’interno dell’ecosistema creato da Zuckerberg.

Insomma, si tratta di un nuovo passo verso una rivoluzione che poterebbe portare all’integrazione direttamente nell’app della tanto chiacchierata piattaforma di pagamento che – dato gli sviluppi degli ultimi tempi – potrebbe arrivare proprio in concomitanza con le novità annunciate qui. Tutto ciò rientrerebbe, inoltre, nel progetto di Facebook di unificare Messenger, Instagram e WhatsApp. Staremo a vedere ciò che accadrà nei prossimi mesi.

Il Galaxy S10+ è disponibile in offerta su Amazon. Lo trovate a questo link.