Apple

WhatsApp per iPhone presto con supporto a FaceID e TouchID?

WhatsApp presto potrebbe supportare su iPhone l’autenticazione biometrica tramite le tecnologie Apple FaceID e TouchID, questo almeno è quanto riporta WaBetaInfo.

Quando ciò accadrà gli utenti potranno scegliere se abilitare l’autenticazione biometrica all’avvio dell’app tramite una delle due tecnologie, che ovviamente saranno variamente disponibili a seconda della versione di iPhone di cui si dispone. Se il riconoscimento del volto o dell’impronta digitale non dovesse andare a buon fine, per accedere ai messaggi sarà necessario inserire il codice di sblocco dello smartphone.

whatsapp_touch_ID

Nessun problema comunque per quanto riguarda privacy e sicurezza: i dati infatti non saranno trasmessi a WhatsApp, perché l’app si appoggerà interamente alle API Apple, che appunto sono particolarmente restrittive e non consentono la trasmissione di dati sensibili a terze parti. Il sito riporta poi anche una serie di screenshot a supporto della notizia. In ogni caso, dato lo stato di alpha delle funzioni, non è possibile sapere quando arriveranno in via definitiva. Secondo WaBetaInfo il supporto funziona già benissimo, ma il team di sviluppo vuole lavorare ancora sui tempi di risposta che attualmente non sarebbero particolarmente rapidi.