Tom's Hardware Italia
Windows

Windows Phone in Italia sbanca con i Lumia sotto i 300 euro

Agli italiani piace Windows Phone 8: il nostro Paese è uno di quelli in cui il sistema operativo mobile di Microsoft ha una quota di mercato superiore al 10 percento, grazie all'appoggio degli operatori e alla diffusione di modelli in tutte le fasce di prezzo.

In Italia Windows Phone ha una quota di mercato superiore al 10 percento, grazie alla popolarità del marchio Nokia, all'entusiasmo degli operatori che hanno promosso i modelli Windows Phone nelle loro offerte, e alla presenza sul mercato di prodotti che coprono tutte le fasce di prezzo.

Un rappresentante Microsoft ci ha spiegato che il successo di Windows Phone in Italia è decollato nel momento in cui l'offerta ha iniziato a coprire tutte le fasce di prezzo, compresa quella al di sotto dei 300 euro a cui approdano i molti utenti che stanno ancora facendo il passaggio dal cellulare tradizionale allo smartphone. L'interfaccia utente comune a tutti i modelli, che consente un'esperienza d'uso simile su tutti i prodotti, ha poi avvantaggiato i prodotti economici rispetto ai concorrenti con Android.

Nokia Lumia 610

È così che fino a Natale il Lumia 610 è stato il terzo terminale più venduto in Italia dopo il Galaxy S e l'iPhone, e nello stesso periodo il Lumia 920 è andato tutto esaurito in pochissimo tempo. I margini di miglioramento sono ampi, e il primo punto importante su cui lavorare è lo store: al momento ci sono 140mila applicazioni, contro le 700mila di iOS e Android. Microsoft assicura però che gli sviluppatori sono al lavoro, spinti dal fatto che l'aumento delle vendite costituisce un potenziale incremento delle possibilità di guadagno. Oltre tutto il produttore ha dichiarato che da quest'estate è aumentato il numero delle app scaricate, e che i guadagni provenienti da quelle a pagamento sono cresciuti del 91%: un traguardo notevole che indica una profonda differenza rispetto alle abitudini degli utenti Android.

###old1968###old

Con Microsoft abbiamo anche parlato del passaggio da Windows Phone 7 a Windows Phone 8, del profilo tipico dell'utente smartphone italiano di Windows Phone, e dei progetti futuri: troverete tutti questi dettagli nell'intervista completa, che pubblicheremo domani.