Windows

Windows Phone l’unico destinato a crescere ma resterà in coda

Tra cinque anni Android sarà allo stesso punto di oggi mentre Windows Phone avrà guadagnato il 2% circa del mercato mondiale, passando dal 3,2% di oggi al 5,4% del 2019. Ad affermarlo è la società di ricerca IDC, secondo cui a scontare la crescita di Microsoft sarà Apple, che passerà dal 16,4% al 14,2%.

Windows Phone, o per meglio dire Windows Mobile, sarà quindi l'unica piattaforma a crescere fra i grandi sistemi operativi, ma IDC prevede che anche i concorrenti meno noti (Tizen, Blackberry, etc.) riusciranno a diffondersi maggiormente rispetto a oggi.  

 

Spedizioni Smartphone 2015

Quote di mercato 2015

Crescita su base annua 2015

Spedizioni Smartphone 2019

Quote di mercato 2019

Crescita su base annua 2019

CAGR a 5 anni

Android

1,149.3

79.4%

8.5%

1,524.1

79.0%

5.0%

7.5%

iOS

237.0

16.4%

23.0%

274.5

14.2%

3.0%

7.3%

Windows Phone

46.8

3.2%

34.1%

103.5

5.4%

13.6%

24.3%

Altri

14.2

1.0%

3.9%

26.3

1.4%

7.5%

14.0%

TOTALE

1,447.3

100.0%

11.3%

1,928.4

100.0%

5.1%

8.2%

CAGR: tasso di crescita annuale composto (Wikipedia)

In generale tuttavia ciò che risulta più importante è che tutto il settore non farà che rallentare, per via del fatto che sempre più mercati risultano saturi. Ciò significa che ci sono sempre meno persone che devono comprare il primo smartphone, e le nuove vendite sono quelle di persone che cambiano il vecchio modello – e che non sostengono crescite forti.

Per il 2015, IDC prevede che per la prima volta il mercato cinese crescerà di meno rispetto alla media mondiale, mentre finora ha rappresentato una vera e propria eldorado per questi dispositivi. Una situazione che porta alla seconda pietra miliare del 2015: Android smetterà di crescere con i forti ritmi che ha avuto finora.

windows phone3

Ryan Reith di IDC conferma infatti che "il mercato più grande del mondo ha raggiunto un livello di maturità nel quale è più difficile crescere rapidamente. Ciò ha implicazioni per Android perché la Cina è stato un mercato determinante per gli smartphone Android negli ultimi anni". Secondo Reith nel paese asiatico è finito il 36% di tutti i telefoni Android spediti nel 2014.

Un rallentamento che nel breve periodo colpirà solo Android, mentre iOS avrà una crescita sopra la media almeno per il 2014. Entro il 2019 tuttavia solo Windows Phone continuerà a far segnare crescite a doppia cifra, oltre il doppio rispetto alla media di mercato.

E nonostante le ottime prestazioni previste, per il 2019 il sistema operativo Microsoft avrà una quota di mercato pari a solo il 5,4% di mercato, ma con una crecita su base annua del 13% circa. Trattandosi di una media mondiale, ovviamente, ci saranno paesi in cui iOS e Windows Phone avranno quote più alte, e altre dove invece saranno trascurabili.

Negli USA per esempio possiamo immaginare che Apple avrà una posizione solida quanto oggi, forse di più, mentre la situazione odierna lascia supporre che in Europa – anche in Italia – Windows Phone raggiungerà una posizione di tutto rispetto. Come immaginate il panorama tra cinque anni?