Tom's Hardware Italia
Windows

Xbox Surface è il nuovo tablet da 7 pollici per giocare

Secondo fonti vicine a Microsoft l'azienda è al lavoro su Xbox Surface, un tablet da 7 pollici dedicato ai videogiochi. Si parla di una piattaforma ARM personalizzata e di uno schermo HD, ma non mancano alcune stranezze. Che si tratti di una parte del progetto della nuova Xbox?

Microsoft è al lavoro su Xbox Surface, un tablet da 7 pollici dedicato ai videogiochi. L'indiscrezione proviene da diverse fonti vicine all'azienda di Redmond, che hanno confermato al sito web The Verge i piani della fondata da Bill Gates.

Xbox incontra il mondo dei tablet con Xbox Surface, anche se questo è solo un fotomontaggio

Le specifiche per il cosiddetto Xbox Surface tablet sono comparse per la prima volta a giugno di quest'anno, ancora prima dell'annuncio dei Surface RT e Surface Pro. Ora le fonti hanno confermato che i dati tecnici sono corretti e che attualmente si sta lavorando sugli ultimi dettagli.

Sotto la scocca di questi nuovi tablet dovrebbe dovrebbe battere un processore ARM personalizzato, abbinato a memoria RAM ad alta frequenza. Si parla inoltre di un display HD (1280 x 720 pixel), di uno slot per le schede SD e della classica connettività WiFi / Bluetooth.

A livello software le cose si fanno interessanti perché Xbox Surface sfrutterà una versione personalizzata del kernel Windows, quasi sicuramente basata su Windows 8, in modo simile a quanto avviene fra Windows Phone 8 e Windows 8, con alcune funzioni condivise ma senza essere la stessa cosa.

Le fonti spiegano che gli utenti potranno eseguire le operazioni tipiche dei tablet, come la navigazione web, messaggistica istantanea e così via, ma senza le potenzialità di un sistema operativo vero e proprio come Windows 8, Android o iOS.

###old1663###old

Tuttavia ci sono due stranezze attorno a questo dispositivo. La prima è che le fonti sostengono che il SoC ARM potrebbe essere sostituito da una piattaforma Intel, molto probabilmente la nuova Bay Trail a 22 nm. Solitamente la scelta di una piattaforma hardware è la prima cosa che si pianifica quando si vuole realizzare un nuovo prodotto. Come mai Microsoft potrebbe cambiare le carte in tavola e come spera di convincere gli sviluppatori a lavorare su Xbox Surface se non si sa ancora quale System on Chip usare?

La seconda stranezza è relativa all'immagine trapelata che illustra tutte le specifiche e in particolare alla scritta "stationary computing device", vale a dire dispositivo di calcolo fisso (inteso come contrario di mobile). Il sospetto è che si riferisca alla nuova Xbox, ma il logo in alto a sinistra di questa immagine ci ricorda che stiamo parlando di Xbox Surface.

Le specifiche di Xbox Surface contribuiscono ad alimentare diversi dubbi – Clicca per ingrandire

Significa che la prossima console di Microsoft si chiamerà così e che sfrutterà i tablet come controller, proprio come la Wii U di Nintendo? E soprattutto i tablet saranno soltanto un controller o dispositivi indipendenti dedicati ai giochi? Domande che per ora sono destinate a rimanere senza risposta.