Android

Xiaomi ottiene la certificazione per due smartphone 5G: si tratta della serie Redmi Note 10?

Redmi potrebbe già lavorare ad alcuni nuovi smartphone: si potrebbe parlare di Redmi 10 o Note 10. Pur non avendo ancora nessuna informazione ufficiale, due certificazioni 3C avrebbero preannunciato due dispositivi compatibili con il 5G.

In particolare, nel database dell’organizzazione è apparso una coppia di codici: M2004J7AC e M2004J7BC. Il primo dovrebbe includere un caricabatteria a 22,5 W (il numero modello del caricatore è MDY-11-EM); il secondo un caricabatteria a 33 W (il codice del caricatore è MDY-11-EX). Essendo che i due codici identificativi sono molto simili (differiscono solo dalla penultima lettera), si pensa che gli smartphone possano far parte di una stessa serie. Secondo alcune ipotesi, potrebbe trattarsi di Redmi 10 o Note 10.

Il brand sta per lanciare un dispositivo chiamato Redmi 10X 4G. Esso potrebbe offrire un display LCD IPS da 6,53 pollici, il processore Helio G85, 6 GB di RAM, 128 GB di memoria interna, una batteria da 5.020 mAh e quattro sensori posteriori. Questo smartphone di fascia media, con delle specifiche tecniche discrete, ci fa pensare che la società possa presentare altri dispositivi della serie “10”.

In Italia, il brand sta per lanciare Note 9, che accompagnerà Note 9S (già disponibile all’acquisto su Amazon). Secondo alcuni esperti, M2004J7AC e M2004J7BC potrebbero identificare rispettivamente Redmi Note 10 e Note 10 Pro.

Si tratta ovviamente di ipotesi: dovremo attendere ancora un po’ prima di scoprire quali saranno effettivamente questi prossimi smartphone.

Redmi Note 9S, con 6 GB di RAM, 128 GB di memoria interna e una batteria da 5.020 mAh, è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.