Android

Xiaomi Mi 11: ecco la data di lancio ufficiale per l’Italia

Xiaomi Mi 11 5G arriverà in Italia e lo farà molto presto. L’annuncio arriva direttamente attraverso un tweet pubblicato nelle ultime ore sulla pagina ufficiale del colosso tecnologico cinese. Il giorno prescelto per la presentazione ufficiale è il prossimo 8 febbraio alle ore 13:00 con la possibilità di seguirlo attraverso il sito ufficiale o attraverso gli account social di Xiaomi.

Era una notizia molto attesa da tutti gli appassionati della tecnologia ed in particolare ai milioni di fan del brand presenti anche nel nostro paese. Dopo aver assistito al lancio per il mercato cinese, avvenuto negli ultimi giorni dello scorso anno, ora è la volta dell’Europa e soprattutto dell’Italia.

Nel teaser è interessante sottolineare come sia stata inserita la frase “La nuova generazione di smartphone per gli appassionati di cinema” e considerata la presenza della preposizione al plurale c’è da scommettere che gli smartphone ad approdare sul mercato potrebbero essere più di uno.

Vi abbiamo parlato proprio in queste ore della possibilità che il Mi 11 possa arrivare in commercio anche in versione “Pro” con l’aggiunta di specifiche molto interessanti assieme, molto probabilmente, ad una versione più economica, contraddistinta dalla denominazione “Lite”.

Leak Xiaomi Mi 11 Pro

Negli ultimi giorni si è fatta poi sempre più forte l’ipotesi che l’azienda cinese stesse lavorando anche ad una versione top, nota come Mi 11 Pro Plus. Non è possibile escludere nulla al momento, ma ci sembra del tutto improbabile che tutte e quattro le versioni possano essere annunciate nel corso del prossimo evento e che dunque possano approdare anche sul nostro mercato.

https://twitter.com/xiaomiItalia/status/1355153027829821453

Ci saranno delle sorprese? Ancora non lo sappiamo ma quel che è certo è che il Mi 11 5G arriverà dalle nostre parti. Nell’attesa dell’annuncio ufficiale andiamo a ripassare quelli che sono stati i tratti salienti del device, svelati nel corso della presentazione cinese. Il device è equipaggiato con un display AMOLED quad curve da 6,81 pollici con risoluzione QHD+ e con refresh rate a 120 Hz, assieme ad una frequenza di campionamento del tocco a 480 Hz.

Per quanto riguarda il processore è stato implementato un SoC Qualcomm Snapdragon 888 con GPU Adreno 660, coadiuvato da 8/12GB di RAM e 128/256GB di memoria interna di tipo UFS 3.1. Per quanto riguarda il comparto fotografico troviamo la presenza di tre sensori posti sul retro, con il principale da 108MP, unito alla camera ultrawide da 13MP e ad un obiettivo macro da 5MP.

Frontalmente trova spazio una fotocamera da 20MP. La batteria integrata è da 4.600mAh con supporto alla ricarica fast via cavo a 55W, a quella wireless a 50W ed a quella inversa a 10W. Un ultima curiosità riguarda il caricabatterie, che in Cina non è stato incluso in confezione e pertanto ci sarà da capire se la stessa scelta verrà fatta anche dalle nostre parti, allineandosi così a quanto già fatto da Apple e Samsung, oppure se Xiaomi continuerà a fornirlo assieme allo smartphone.

Devi acquistare un nuovo smartphone? Su Amazon trovi il Samsung Galaxy S20 FE 5G ad un prezzo bomba. Clicca qui e scopri l’offerta.