Android

Xiaomi Mi MIX 3 5G disponibile a 799,99 euro con TIM

É possibile da oggi acquistare il nuovo Mi MIX 3 5G sia online che nei negozi dell’operatore telefonico TIM. Il dispositivo dell’azienda cinese Xiaomi è disponibile in due colorazioni (Sapphire Blue e Onyx Black) ed è equipaggiato con 6 GB di RAM e 128 GB di storage interno al prezzo. Per portarselo a casa sono necessari 799,90 euro.

Lo smartphone era stato presentato lo scorso febbraio durante il Mobile World Congress di Barcellona, e proposto come uno dei primi smartphone con connettività 5G a uso commerciale, anche grazie alla collaborazione di Qualcomm Technologies che ha dato un aiuto decisivo all’azienda cinese.

Ou Wen, Responsabile per l’Europa occidentale di Xiaomi, cosi come il presidente di Qualcomm Europe, Enrico Salvadori, si è mostrato entusiasta di collaborare con l’operatore telefonico TIM per portare sul mercato un nuovo top di gamma.

“Siamo onorati di unirci a TIM per portare Mi MIX 3 5G, un prodotto altamente innovativo a un prezzo accessibile, al maggior numero di utenti e Mi Fans. Fin dal principio Xiaomi ha creduto nelle potenzialità del 5G e questo annuncio è per noi un ulteriore passo che consolida la strategia di espansione dell’azienda a livello globale e conferma l’impegno a favore del mercato italiano”.

 

Caratteristiche Hardware

Il Mi MIX 3 5G è equipaggiato da una piattaforma Qualcomm Snapdragon 855 con CPU Kryo 485 octa-core e GPU Adreno 640, componenti che garantiscono al Mi MIX 3 5G prestazioni molto più efficienti rispetto al modello precedente, giungendo ad essere quasi il 45% più veloce. Tra le specifiche tecniche ricordiamo inoltre il processore Qualcomm Hexagon 690 che offre prestazioni AI fino a tre volte più veloci con il motore Qualcomm AI di quarta generazione.

Full screen e innovazione

Sicuramente, dal punto di vista estetico, ciò che più caratterizza e contraddistingue lo smartphone è il display Samsung AMOLED da 6,39” (2340×1080) FHD+ con rapporto di 19,5:9. Altro aspetto su cui cade l’attenzione è il design, che si presenta con un meccanismo a scorrimento magnetico (slider) , grazie al quale è possibile eseguire contemporaneamente più funzioni, come rispondere alle chiamate o utilizzare la fotocamera. Il frontale del dispositivo diventa tutto schermo per merito del design nascosto della doppia fotocamera. Tale design adottato riduce notevolmente le cornici del display, con un rapporto schermo/ corpo del 93,4%.

Comparto fotografico: qualità ed efficienza

Nel dettaglio parliamo di una fotocamera gestita dal Qualcoom Spectra 380 ISP, composta da una da due sensori da 12MP, ereditata dal Mi MIX 3, tra cui le funzionalità Super Slow-Motion a 960 fps.  La fotocamera frontale doppia da 24 MP e 2 MP  sfrutta, invece, il sensore IMX576 di Sony per un maggiore ricerca dei dettagli durante lo scatto.

Wang Xiang ha infine affermato che l’azienda cinese Xiaomi continua a lavorare duramente per far conoscere a più utenti possibili la nuova realtà del 5G, ma anche apportare un’innovazione continua al fine di offrire agli utenti prodotti sorprendenti. Non dimentichiamo che il brand è presente con i suoi prodotti in oltre 80 paesi e regioni in tutto il mondo.